9.9 C
Foggia
20 Ottobre 2021
Foggia Calcio

ANSA – La Vibonese chiederà di non giocare. Ma, per ora, nessuna decisione ufficiale

La notizia la riporta l’autorevole sito dell’Ansa. La Vibonese, colpita da una ventina di casi di Coronavirus nel gruppo squadra, farà richiesta di non giocare con il Foggia. Al momento, però, non ci sono ancora notizie ufficiali da parte della Lega Pro. Quindi, al momento (e in attesa di sviluppi), la partita si gioca. Questo il testo dell’articolo dell’agenzia di stampa nazionale: “C’è un focolaio di Covid-19 in Serie C. E’ quello della squadra di Vibo Valentia, la Vibonese, che ha fatto sapere che altri otto suoi giocatori sono risultati positivi dopo l’ultimo tampone. Quindi “salgono a 20 i positivi nel gruppo squadra”, come fa sapere il club sul proprio sito.
“La società rossoblù, nell’espletare ogni adempimento previsto dalle disposizioni di legge e dal protocollo federale – viene precisato -, ha provveduto prontamente all’isolamento dei tesserati contagiati, secondo le disposizioni vigenti”. Ora la società calabrese, non potendo schierare una squadra, chiederà il rinvio delle sue due prossime partite nel girone C di terza serie”.

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, mister Grassadonia: “Gli episodi hanno condizionato il risultato”

La Redazione

Foggia Calcio, comunicato stampa

La Redazione

Juve Stabia, Del Sante: «Contro il Foggia dobbiamo riscattare la sconfitta di Reggio»

La Redazione