6 C
Foggia
4 Dicembre 2021
Foggia Calcio

Bryan Roy commosso: “Don Pasquale nel mio cuore per sempre. Venne col jet…”

La voce è rotta dalla commozione, mista a quale lacrima. In un primo momento non se la sente di tradurre in italiano il post pubblicato su Facebook. “sono distrutto”, dice, poi si scioglie e le parole fluiscono impetuose assieme ai ricordi. Bryan Roy ricorda con affetto Don Pasquale Casillo, suo presidente ai tempi del Foggia agli inizi degli anni Novanta. Contattato da Domenico Carella, direttore dalla redazione di Foggiasport24.com, il mitico numero undici dell’Ajax e del Foggia Calcio, commenta così la terribile notizia: “Don Pasquale è morto. Era il proprietario del Foggia Calcio quando giocavo. Ricordo che venne a prendermi in Olanda, ad Amsterdam, con il suo jet privato. Io andai con lui a Foggia e rimasi a cena nella sua bellissima casa ed ero una cosa che non facevo mai. Era un uomo speciale. Che uomo fantastico che era. Ho quasi vinto una Porsche con lui: l’avrei presa se avessi segnato tre volte al Napoli ma mi fermai a due. Don Pasquale rimarrà nel cuore mio per sempre. NU BAC’! E spiego il perché di questo mio saluto. Dico “nu Bac’ ” perché lui mi salutava sempre così. Nu bac’ don Pasquà”.

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, De Zerbi in conferenza

La Redazione

Noppert: “Mi piace Van Der Sar. Al Foggia Calcio per crescere. Qui tifosi caldissimi”

Domenico Carella

Lotito: “Calil? Faccia il giocatore e stia tranquillo. Tutti utili, nessuno indispensabile”

Domenico Carella