16 C
Foggia
24 Ottobre 2020
Foggia Calcio

Bergossi, ag. Pinto: “Sul calciatore c’è anche il Foggia Calcio”. Nel 2012 segnò a Mormile

Alberto Bergossi, agente del calciatore Giovanni Pinto, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo della situazione dell’esterno del Catania. Parole riportate anche da alcune testate giornalistiche di Avellino. Queste le sue parole: “Ho avuto qualche contatto con Salvatore Di Somma qualche giorno fa per Giovanni Pinto. Dopo alcuni mesi l’Avellino è tornato a farsi sotto. Non dipende da noi, anche il ragazzo sarebbe felice di sposare la causa di Avellino, ma non dipende da noi”.

LA SITUIAZIONE – “Il ragazzo è del Catania come sapete, ha un altro anno con la società siciliana. Fosse dipeso da me, le cose sarebbero state molto più veloci, ma non dipendendo da noi, la situazione è un pò lunga. In questi giorni, qualche cosa di più concreto penso di poter capire. Il Catania per una offerta buona lo libererebbe ma non c’è solo l’Avellino sul calciatore, c’è anche il Foggia e qualche altro club. Vedremo il da farsi in questi giorni”.

SEGNO’ AL FOGGIA – Pinto, 29 anni, nativo di Locorotondo in provincia di Bari, è un esterno sinistro di centrocampo. Calcisticamente è cresciuto nell’Ars et Labor Grottaglie, formazione con la quale ha affrontato il Foggia in Serie D nel 2012-2013, ed ha segnato anche un gol nel match di andata perso 4-2. Pinto, schierato terzino, segnò su calcio di rigore il momentaneo 2-0.

LA CARRIERA – Dopo Grottaglie sono arrivate quattro stagioni a Monopoli (una in D, tre in C), ed ancora Ascoli e Pescara in B e Catania in C. In carriera ha giocato 274 partite segnando 22 gol.

Potrebbero interessarti:

Foggia-Catanzaro: i prezzi dei biglietti

La Redazione

Oggi allenamento pomeridiano

La Redazione

Spezia, Ceccaroni: “Meritavamo il pareggio…”

Domenico Carella