10.9 C
Foggia
9 Dicembre 2021
Scherma

Resi noti i nomi dei 53 azzurri Under 17 ed Under 20: convocati i pugliesi Nardella, Mastrullo e Gaetani

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI POREC2020 ROMA – Sono state diramate le convocazioni per i componenti della delegazione azzurra che prenderà parte ai Campionati Europei Cadetti e Giovani, in programma a Porec (Parenzo) dal 22 febbraio sino al 2 marzo. Dopo l’edizione 2019 ospitata a Foggia, la scherma giovanile europea si ritroverà in Croazia in una location che ha già ospitato diverse rassegne internazionali. Saranno complessivamente 53 gli atleti italiani in gara: in alcuni casi i Commissari d’Arma hanno scelto di convocare degli atleti solo per la gara individuale ed altri solo per la prova a squadre. Scelte tecniche motivate anche dall’importanza dell’evento quale test in vista delle convocazioni per i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani in programma ad aprile a Salt Lake City.

Nell’elenco dei convocati figurano tre atleti pugliesi: il campione europeo di sciabola Cadetti Emanuele Nardella del Circolo Schermistico Dauno difenderà il titolo conquistato un anno fa davanti al pubblico amico di Foggia; con lui, ma nella sola gara a squadre, gareggerà anche il compagno di squadra Marco Mastrullo. Nella spada Giovani è invece in gara Giulio Gaetani, nato a Lecce e cresciuto dal punto di vista schermistico in Puglia ma ormai da anni tesserato con l’Accademia Marchesa di Torino.

Nardella scenderà in pedana lunedì 24 febbraio per la prova individuale e due giorni più tardi, mercoledì 26 febbraio, è atteso dalla gara a squadre assieme a Marco Mastrullo. Le date da segnare sul calendario per quanto riguarda lo spadista Giulio Gaetani sono invece giovedì 27 febbraio per la prova individuale e domenica 1° marzo per quella a squadre.

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma


Contatti PUGLIA: Siro Palladino
media@federscherma.it

Potrebbero interessarti:

Il Presidente Matteo Starace nominato Consigliere della Scuola Regionale dello Sport

La Redazione

Federico Alfonso Rodia delle Lame Azzurre Brindisi sale sul podio di spada maschile

La Redazione

Carafa vince il Trofeo Coni. Pioggia di convocazioni in azzurro per il Circolo Schermistico dauno

La Redazione