20 C
Foggia
23 Settembre 2020
Foggia Calcio

Feola, tecnico dell’Audace Cerignola: “La sconfitta può starci, spiace che sia arrivata nel derby”

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]I[/dropcap]n casa Cerignola la voce del post partita è quella del tecnico Vincenzo Feola che così si è espresso sulla partita: “Il Cerignola non ha fatto quello che doveva fare, quello che aveva fatto vedere nelle precedenti partite. Dopo una rincorsa di 12 partite ci può stare ed è forse naturale un calo. In più abbiamo giocato contro una squadra come il Foggia costruita per stravincere il campionato.

Mi spiace per il risultato ma soprattutto per le due espulsioni rimediate che non ci stavano nel senso che non dovevamo avvenire da parte dei miei ragazzi. Si può perdere contro una squadra come il Foggia, con questo pubblico, ma non possiamo perdere due giocatori, uno per proteste (Longhi nda) e l’altro per un fallo di frustrazione (Rodriguez nda).

La partita è stata come l’avevamo preparata, ci sono i meriti del Foggia e i demeriti del Cerignola: loro non ci hanno fatto giocare, noi non siamo stati brillanti e lucidi. Facciamo i complimenti al Foggia e andiamo avanti. Dal punto di vista del campionato noi abbiamo sempre ragionato nel dover fare più punti possibili e vincere più partite possibili. Non possiamo dimenticare dove eravamo dodici partite fa.

La sconfitta ci sta: quando si rincorre c’è un grande dispendio di energie e questo lo si può pagare. Dispiace che l’abbiamo pagato nel derby in una partita attesa dai tifosi e dalla proprietà.”

Potrebbero interessarti:

Lupa Roma – Foggia al sign. Marco Piccinini di Forlì

La Redazione

Foggia stakanovista, si allena fino a quando fa buio

Domenico Carella

GIUDICE SPORTIVO. Nessun provvedimento disciplinare per il Foggia Calcio

La Redazione