Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina siciliana

Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina siciliana

Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina siciliana
Torna l’appuntamento con la rubrica culinaria di Foggiasport24.com. La ricetta di oggi sono i “Ditaloni rigati con Cavolo Trunzu di Aci”, piatto tipico di Acireale prossimo avversario del Foggia stasera in Coppa Italia allo “Zaccheria” alle ore 20:30. Buon appetito e Forza Foggia!

Ingredienti (per 2 persone)

2 mazzetti di cavolo trunzu

1 spicchio di aglio

500 ml di salsa di pomodoro
Sale q.b.

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Peperoncino q.b.

170 g di pasta corta

Ditaloni Rigati

Formaggio pecorino q.b.

Preparazione – Tagliare la base del cavolo, sbucciarla e ridurla a piccoli pezzetti. Tagliare la parte piu’ tenera delle foglie, lavare sotto acqua corrente, riporre la verdura in una pentola, coprire con acqua e lasciare cuocere a fuoco medio. Quando il cavolo e’ cotto, dopo averlo scolato, metterlo a soffriggere in una padella con l’aglio sbucciato e schiacciato, l’olio extravergine di oliva ed il peperoncino. Aggiungere la salsa di pomodoro e lasciare cuocere per 15 minuti circa. Frattanto in una pentola portate a bollore dell’acqua salata ed aggiungete la pasta. Fate cuocere per 10 minuti circa, scolate la pasta ed aggiungetela alle verdure, mantecate con una manciata di pecorino grattuggiato. Il periodo migliore per gustare questa prelibatezza e’ nei mesi di ottobre-novembre.

Fonte ricetta e foto: lippocampolucino.altervista.org

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".