SERIE D. Il Cus Foggia Basket ritrova la vittoria tra le mura amiche

SERIE D. Il Cus Foggia Basket ritrova la vittoria tra le mura amiche

Vendicata contro il Basket Fasano la sconfitta patita nel turno precedente.
Ottima la prestazione degli under Ianzano e Olivieri

Martedì 22 ottobre 2019

3^ giornata SERIE D PUGLIA – GIRONE A 20-10-2019

CUS FOGGIA – BASKET FASANO 80 – 57


“All’inizio ci siamo un po’ complicati la vita, eravamo visibilmente contratti, appesantiti e bloccati dalla voglia di cancellare e riscattare la sconfitta patita sette giorni fa contro l’Altamura. Siamo stati poi bravi a riorganizzare le idee, a ritrovare lucidità tattica e a trovare importanti risorse tra i ragazzi che, in modo magnifico, sono entrati dalla panchina”.

La spiega cosi coach Andrea Palmieri la gara di domenica sera contro il Basket Fasano, vinta dal Cus Foggia con il punteggio di 80 – 57 (11-15/37-30/59-48/80-57).

Come raccontato dal tecnico cussino, il roster foggiano ha sicuramente steccato l’approccio al match, tanto da finire il primo quarto sotto di quattro punti (11-15).
La reazione è stata però veemente e convincente già dal periodo successivo con Vuovolo, Padalino e gli under – bravissimi –  Ianzano e Olivieri bravi ad alzare il ritmo della manovra foggiana ed a cambiare, in meglio, la trama della partita.
Lo svantaggio è progressivamente diventato vantaggio e le distanze sono state prima ribaltate e poi inesorabilmente allungate: all’intervallo il Cus era infatti avanti di 7 (37-30). Fasano ha provato, timidamente, a rientrare in partita ma è stato costretto a chiudere in negativo anche il terzo quarto.
Gli ultimi dieci minuti cussini sono stati quasi perfetti, tutti i giocatori in campo hanno continuato a difendere, attaccare e divertirsi tra gli applausi convinti del pubblico del PalaRusso, in festa per quella che è stata la prima vittoria casalinga del Cus Foggia in questa nuova stagione.

TABELLINO CUS FOGGIA:

Vuovolo 18, Padalino 16, Olivieri 14, Ianzano 12, Pascal Carrillo 6, Pierluigi Carrillo 6, Manfredi 5, Vigilante 3.

CLASSIFICA
Federiciana Altamura e Angiulli Bari 6; Barletta, Cus Foggia e Sveva Lucera 4; Sporting Bitonto, Olympia Rutigliano e Murgia Santeramo 2; Teknical Sport Massafra e Basket Fasano 0.

PROSSIMO IMPEGNO

Sporting Club Bitonto – Cus Foggia 27 ottobre ore 19:30

CUS FOGGIA

Biografia Autore