SERIE C SILVER. Una buona Diamond Foggia si prende i primi due punti contro la Juve Trani

SERIE C SILVER. Una buona Diamond Foggia si prende i primi due punti contro la Juve Trani

Foggia, 19 ottobre 2019. La Diamond conquista i primi due punti del campionato superando, al PalaRusso, la Juve Trani (93-77). Nella sfida tra le ultime della classe prevale la compagine di casa che lascia così l’ultima piazza. L’esito del match non è stato mai in discussione. Nelle fila della Diamond sono ancora assenti Vigilante ed Antonio Padalino ma in compenso c’è l’ultimo arrivato, Ulano. Sin dalle prime battute i padroni di casa fanno la voce grossa e, giocando in velocità, hanno la meglio sulla compassata squadra ospite. Coppola e Kelmenis penetrano nella difesa avversaria con facilità e Roso si fa valere sotto i tabelloni. Poi il lituano “serve” anche un 2/2 dalla lunga distanza. E per il trani son dolori. L’unico a tenere botta è Egedi che, è vero, sbaglia tantissimo, ma risulta il miglior realizzatore tra i suoi. Il primo parziale è nettamente a favore dei nero arancione (31-17).  Le cose non cambiano nei successivi 10’. Ancora Coppola (peccato per i tanti liberi sbagliati) e Kelmenis bucano da ogni zona del campo, mentre Roso è sempre puntuale sotto canestro ma anche da quasi centrocampo. Si va al riposo con un ampio margine a favore della Diamond (59-35).

Al ritorno in campo, il Trani cerca di riaprire le sorti del match ma la Diamond non molla di un centimetro. Nei due ultimi parziali la Diamond rallenta i ritmi e, nonostante le rotazioni, amministra il favorevole punteggio chiudendo sul +16 (93-77). La vittoria rappresenta per i ragazzi (oggi in canotta bianca), una notevole iniezione di fiducia. La strada da seguire è quella giusta a patto che si continui con impegno e sacrificio. Per la Juve Trani, invece, almeno per quanto visto nella trasferta foggiana, il cammino sarà molto complicato.

Diamond Foggia – Juve Trani 93-77
Diamond Foggia: Di Tullio 5, Zagni 8, Kemelis 26, Ulano 5, Papa, E. Padalino 6, Lioce 6, Roso 17, Coppola 20.
Juve Trani: Martignago 10, Egedi 28, Vescia 2,Ventura 4, Galantino 17, Fatigati 10, Passero 4, Altamura, Valenziano, Lops 2. Coach: Marra.
Parziali: 31-17, 28-18, 20-18, 14-14
Progressivi: 31-17, 59-35, 79-53, 93-77
Arbitri: Menelao di Mola di Bari e Venezia di Bari

ASD DIAMOND BASKET FOGGIA

Biografia Autore