Nella sciabola trionfa il pugliese Samele, seconda Criscio nel tabellone femminile

Nella sciabola trionfa il pugliese Samele, seconda Criscio nel tabellone femminile

PRIMA PROVA NAZIONALE ALLE 6 ARMI BASTIA UMBRA – Nella terza ed ultima giornata di gare a Bastia Umbra la scuola pugliese domina nelle gare di sciabola con la vittoria di Luigi Samele delle Fiamme Gialle nel tabellone maschile ed il secondo posto di Martina Criscio del Gruppo Sportivo esercito in quello femminile.

L’atleta foggiano, campione d’Italia in carica, ha fatto percorso netto: primo in classifica dopo la fase a gironi, ha esordito nella diretta battendo 15-3 lo sloveno Tej Zavirsek poi ha sconfitto uno dopo l’altro Marco Abate (Champ Napoli) per 15-8, Leonardo Tocci (Frascati Scherma) per 15-7, Fabrizio Marino (Virtus Bologna) per 15-12, Luigi Miracco dei Carabinieri per 15-7, Riccardo Nuccio delle Fiamme Oro in semifinale col punteggio di 15-9 poi in finale ha inflitto un pesante 15-5 al napoletano Luca Curatoli, anch’egli appartenente al gruppo sportivo della Polizia di Stato.

Nella sciabola femminile si è fermata a un passo dal gradino più alto del podio Martina Criscio, che dopo un’esaltante cavalcata cede col punteggio di 15-10 in finale al cospetto di Irene Vecchi delle Fiamme Gialle. Nei turni precedenti Criscio aveva superato nell’ordine Martina Giancola del Club Scherma San Severo per 15-5, Federica Guzzi Susini del Club Scherma Torino per 15-9, Beatrice Dalla Vecchia (Champ Napoli) all’ultima stoccata, la compagna di Nazionale Rossella Gregorio dei Carabinieri per 15-13 e in semifinale Sofia Ciaraglia delle Fiamme Oro per 15-14.

PRIMA PROVA OPEN DI QUALIFICAZIONE NAZIONALE – SCIABOLA MASCHILE – Bastia Umbra, 20 ottobre 2019

Finale

Samele (Fiamme Gialle) b. Curatoli (Fiamme Oro) 15-5

Semifinali

Samele (Fiamme Gialle) b. Nuccio (Fiamme Oro) 15-9

Curatoli (Fiamme Oro) b. Foschini (Esercito) 15-11

Quarti

Samele (Fiamme Gialle) b. Miracco (Carabinieri) 15-7

Nuccio (Fiamme Oro) b. Neri (Carabinieri) 15-12

Foschini (Esercito) b. Berrè (Fiamme Gialle) 15-12

Curatoli (Fiamme Oro) b. Dreossi (Aeronautica Militare) 15-10

Tabellone dei 16

Samele (Fiamme Gialle) b. Marino (Virtus Bologna) 15-12

Tabellone dei 32

Samele (Fiamme Gialle) b. Tocci (Frascati (Scherma) 15-7

Tabellone dei 64

Samele (Fiamme Gialle) b. Abate (Champ Napoli) 15-8

Tabellone dei 132

Samele (Fiamme Gialle) b. Zavirsek (Fed. Slovenia) 15-3

Classifica (185): 1. Luigi Samele (Fiamme Gialle), 2. Luca Curatoli (Fiamme Oro), 3. Riccardo Nuccio (Fiamme Oro) e Gabriele Foschini (Esercito), 5. Enrico Berrè (Fiamme Gialle), 6. Luigi Miracco (Carabinieri), 7. Leonardo Dreossi (Aeronautica Militare), 8. Matteo Neri (Carabinieri).

PRIMA PROVA OPEN DI QUALIFICAZIONE NAZIONALE – SCIABOLA FEMMINILE – Bastia Umbra, 20 ottobre 2019

Finale

Vecchi (Fiamme Gialle) b. Criscio (Esercito) 15-10

Semifinali

Criscio (Esercito) b. Ciaraglia (Fiamme Oro) 15-14

Vecchi (Fiamme Gialle) b. Gulotta (Fiamme Gialle) 15-13

Quarti

Criscio (Esercito) b. Gregorio (Carabinieri) 15-13

Ciaraglia (Fiamme Oro) b. Passaro (Fiamme Oro) 15-10

Gulotta (Fiamme Gialle) b. Navarria (Esercito) 15-7

Vecchi (Fiamme Gialle) b. Taricco (Aeronautica Militare) 15-8

Tabellone dei 16

Criscio (Esercito) b. Dalla Vecchia (Champ Napoli) 15-14

Tabellone dei 32

Criscio (Esercito) b. Guzzi Susini (Club Scherma Torino) 15-9

Tabellone dei 64

Criscio (Esercito) b. Martina Giancola (Club Scherma San Severo) 15-5

Classifica (161): 1. Irene Vecchi (Fiamme Gialle), 2. Martina Criscio (Esercito), 3. Sofia Ciaraglia (Fiamme Oro) e Loreta Gulotta (Fiamme Gialle), 5. Caterina Navarria (Esercito), 6. Eloisa Passaro (Fiamme Oro), 7. Rossella Gregorio (Carabinieri), 8. Benedetta Taricco (Aeronautica Militare).

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino
media@federscherma.it

Biografia Autore