Foggia Calcio, Felleca: “Un po’ di presunzione in difesa. Ora testa alla Coppa, ci teniamo. E sul mercato…”

Foggia Calcio, Felleca: “Un po’ di presunzione in difesa. Ora testa alla Coppa, ci teniamo. E sul mercato…”

Foggia Calcio, Felleca: “Un po’ di presunzione in difesa. Ora testa alla Coppa, ci teniamo. E sul mercato…”

Il presidente del Foggia Calcio Roberto Felleca ha parlato a fine partite in sala conferenze, commentando il 3-3- contro il Gravina: «La partita che abbiamo visto oggi è la conferma che in questi campionati non conta il bel gioco ma contano i punti. Altrimenti non avremmo preso tre gol. Apprezzo la reazione ma non basta. Qualcuno oggi prima della partita mi ha infastidito dicendomi che avremmo vinto 5-0. Non è così, la Serie D non è così, non si vincerà mai 5-0. I tre gol di Santoro? Complimenti a lui ma va anche detto che il primo gol lo abbiamo letteralmente regalato, mentre negli altri due abbiamo partecipato molto noi. Questo senza voler diminuire i meriti del ragazzo. Oggi non mi è sembrato che ci mancasse un attaccante. Ho visto un super Tortori e un buon Iadaresta. E’ chiaro che dobbiamo completare la rosa e in quest’ottica potremmo fare mercato ma non credo tra gli svincolati perché, a parte Cocco che stiamo trattando, non c’è molto altro. In difesa, invece, credo che abbiamo peccato di presunzione  e siamo stati anche sfortunati, ma non ci mancano di certo gli uomini ed anche il tempo per rimediare. Ora attenzione alla Coppa Italia. Ci teniamo ed è un obiettivo. La partita di Cerignola? Non credo ci sia astio tra le tifoserie, spero che i nostri tifosi possano assistere alla partita e vivere insieme una giornata di sport».

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".