Cerignola – Calcio Foggia: il derby della fusione, del Barone Luigi Fontana e dei gol di Mimì Cosmano

Cerignola – Calcio Foggia: il derby della fusione, del Barone Luigi Fontana e dei gol di Mimì Cosmano

Cerignola – Calcio Foggia: il derby della fusione, del Barone Luigi Fontana e dei gol di Mimì Cosmano

Sessantadue anni dopo l’ultima edizione riecco Cerignola-Foggia Calcio. L’ultima volta fu tripletta di Cosmano nel 5-1 finale, ma la scena la prese un grande attore, Totò con le sue “Gambe d’oro”

di Domenico Carella

Sessantadue anni o, se preferite, 22.644 giorni dopo. Dal 29 settembre del 1957 al 29 settembre del 2019. Tanto sarà trascorso domenica prossima dall’ultimo derby a Cerignola tra i gialloblu ed il Foggia. Un derby che torna a vedersi da queste parti dopo un’attesa quasi infinita. Il prossimo 29 settembre si giocherà al Monterisi, davanti a una festosa cornice di pubblico che però non comprenderà i tifosi rossoneri, ai quali è stato imposto il divieto di accesso all’impianto. Foggiasport24.com

A sx il presidente Carella, a dx De Brita

Sarà una festa a metà, ma pur sempre una festa, di quelle dal sapore antico, anzi storico. E non solo per la portata dell’evento, tra due squadre che puntano all’approdo nel calcio professionistico, ma anche e soprattutto per un bagaglio di ricordi ed aneddoti che la partita si porta dietro. Dicevamo che il derby manca dalla stagione 1957-1958, allorquando le due squadre militavano in Interregionale Girone C. E quell’ultima volta fu storia. Era infatti la prima partita ufficiale della neonata “Unione Sportiva Foggia & Incedit”, sodalizio guidato dal presidente Giulio Carella (e più tardi, a febbraio, Armando Piccapane), risultante della fusione tra i due club della città: l’U.S. Foggia e l’Incedit Foggia. Una fusione avvenuta proprio nell’estate di quell’anno. Foggiasport24.com Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

Mimì Cosmano

L’esordio della nuova compagine venne festeggiato da un rotondo 1-5 a favore dei satanelli a Cerignola. I gol portarono le firme di Mimì Cosmano, autore di una tripletta, Della Rocca e Bortolotti. Di Bellapianta la marcatura dei padroni di casa. La gara di apertura di quella stagione fece presagire quale potesse essere l’andamento nel corso dell’anno. Il Foggia allenato da Vincenzo Marsico veleggiò a metà classifica, ottenendo una dignitosa salvezza, sotto la guida dell’esperto capitano Alberto Allegretti. Il Cerignola, invece, retrocedette con solo nove punti realizzati. Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

TABELLINO
A. Cerignola – U.S. Foggia & Incedit 1-5 (29 settembre 1957)
AUDACE CERIGNOLA – Filippuzzi; Matteucci, Laterza; Corallo, Panico, Soldat; De Biase, Zanella, Sorti, Bellapianta, Risos.
U.S. FOGGIA & INCEDIT – Cataldo; Marchiani, De Brita; Allegretti, Grappone, Pulcinella; Buonpensiero, Stornaiuolo, Della Rocca, Bortolotti, Cosmano.
ARBITRO – Casato di Bari
MARCATORI – 40′ Cosmano (F), 56′ Della Rocca (F), 66′ Cosmano (F), 74′ Cosmano (F), 83′ Bortolotti (F), 87′ Bellapianta (C)

Totò davanti alla vecchia tribuna dello Zaccheria

Ma la città ofantina riuscì comunque a trovare lustro e ribalta nazionale grazie al principe della risata Antonio De Curtis, conosciuto come Totò. L’attore comico interpretò nell’estate di quell’anno il presidente del Cerignola, tale Barone Luigi Fontana, nel film “Gambe d’oro”. La trama racconta la storia di un ricco e tirchio produttore di vini alla guida della squadra calcistica del Cerignola, squadra formata da umili ragazzi di provincia che promettono di diventare campioni, fino a resistere alle tentazioni degli osservatori del grande calcio italiano. Del cast hanno fatto parte Memmo Carotenuto (Armando, l’allenatore del Cerignola), Paolo Ferrari (la mezzala Aldo Maggi) e un vulcanico Turi Pandolfini nei panni del sindaco della città. Foggiasport24.com

Il film è stato in larga parte girato tra Foggia e Cerignola. Si nota nelle riprese la vecchia struttura dello Zaccheria, all’epoca composto da due tribunette sui lati lunghi del campo e dal “prato” al posto delle curve, dalle quali si vedono i pini che ancora oggi (seppur in minima parte) sporgono dietro le nuove curve in cemento. Al Monterisi, invece, è stata girata, tra le altre, la scena della partita amichevole dei gialloblu con la Nazionale Italiana. Della partita non ci sono immagini se non quelle del Sindaco e del Barone Fontana (Totò) che attendono seduti fuori dallo stadio la fine dal match definito “a porte chiuse”. Un’attesa sapientemente ingannata con la consumazione di gazzosa e carrubba. Il risultato viene aggiornato dal piccolo Riccardino, un ragazzo infiltrato allo stadio che annuncia urlando alla piazza festante: “Cerignola – Italia 2-1”. Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

Le location del film prima ed oggi nelle foto del Davinotti.it

La storia, quella vera, del derby ha le tinte bianco e nere del calcio pionieristico. Tra partite giocate a Cerignola e a Foggia sono otto le sfide di campionato, per un totale di cinque vittorie del Foggia e tre vittorie dei gialloblu. Nessun pareggio. Nel conto dei gol segnati il Foggia è avanti 19 reti a 11. Delle quattro partite disputate in terra ofantina, invece, il bilancio vede il Cerignola avanti con tre vittorie ed il Foggia dietro con una. Foggia che si rifà nei gol fatti conducendo 7-6. Ora la storia dei due club si incontra di nuovo. Dai pionieri con le cinte a sostenere i pantaloncini fino ad arrivare alla ribalta televisiva dell’evento previsto questo fine settimana, con la voglia di scrivere ancora una volta una pagina di storia. Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

1957-1958 – Interregionale C
A. Cerignola – Foggia I. 1-5 Foggiasport24.com
Foggia I. – A. Cerignola 3-2 Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

1956-1957 – IV Serie Girone G
A. Cerignola – Foggia 1-0 Foggiasport24.com
Foggia – A. Cerignola 3-1 Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

1954-1956 – IV Serie Girone G
Foggia – Cerignola 2-1 Foggiasport24.com
Cerignola – Foggia 2-1 Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

1936-1937 – Serie C Girone E
Cerignola – Foggia 2-1 Foggiasport24.com
Foggia – Cerignola 4-1 Segui la pagina Facebook di Foggiasport24.com

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per SEGUIRE il nostro profilo Twitter
CLICCA QUI per essere un FOLLOWER del nostro profilo Instagram
CLICCA QUI per seguire la pagina di Domenico Carella- Comunicatore

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".