Foggia Calcio, nuovo avviso dal Comune. I 500.000 euro possono arrivare anche tramite bonifico

Foggia Calcio, nuovo avviso dal Comune. I 500.000 euro possono arrivare anche tramite bonifico

Foggia Calcio, nuovo avviso dal Comune. I 500.000 euro possono arrivare anche tramite bonifico

Attraverso una ulteriore nota del Comune di Foggia, ad integrare l’avviso del Bando per la presentazione delle manifestazioni pubblica di interesse per il titolo sportivo del Foggia Calcio, il sindaco di Foggia Franco Lanella, dopo aver rinviato al 22 e successivamente al 23 luglio (domani) la scadenza dei termini per le domande, ha innalzato (su segnalazione della FIGC) a 500,000 euro la cifra da destinare a fondo perduto per l’iscrizione in soprannumero al campionato di Seri D (cifra da presentare su assegno circolare, da protocollare presso gli uffici del Comune come integrazione alla domanda già consegnata, oppure allegarlo alla domanda da protocollare entro le 12 di domani), oggi ha dato ufficialmente la possibilità di poter fornire la cifra anche attraverso bonifico bancario da versare al “Tesoreria comunale”.

LA SITUAZIONE – Alle ore 12 di oggi, orario di chiusura dell’Ufficio Protocollo del Comune di Foggia, nessuna ulteriore richiesta è stata protocollata oltre alle 7 di cui si è già parlato e che hanno come riferimenti Masi, Nember, D’Adduzzio-Martone, Di Silvio, Follieri, Travaglin e La Banca del Sole. Tantomeno sono state consegnate buste di integrazione delle stesse con assegni circolari. Nella giornata di domani potrebbero esserci novità.

Biografia Autore