Il fiorettista pugliese Francesco Pio Iandolo sul gradino più alto del podio

Il fiorettista pugliese Francesco Pio Iandolo sul gradino più alto del podio

SECONDA PROVA NAZIONALE GIOVANI ROMA – Scherma pugliese subito sul gradino più alto del podio nella prima delle tre giornate di gara valide per la seconda prova nazionale di qualificazione ai Campionati Italiani Giovani 2019: nel fioretto maschile il foggiano Francesco Pio Iandolo, tesserato per il Club Scherma Salerno, si è aggiudicato la vittoria imponendosi in finale su Matteo Claudio Resegotti del Mangiarotti Milano per 15-8.

Iandolo aveva esordito in tabellone battendo 15-11 Edoardo Lemmi del Circolo Scherma Navacchio. Il successo per 15-10 su Matteo Troiani (Bentegodi Verona) gli ha aperto le porte del tabellone principale dove il fiorettista pugliese ha compiuto subito un’impresa superando la testa di serie numero 2 Tommaso Lombardi della Fides Livorno col punteggio di 15-13. Negli ottavi è arrivata la vittoria per 15-10 su Alessandro Stella del Circolo Scherma Mestre, nei quarti il 15-12 ai danni di Pietro Velluti dell’Aeronautica Militare ed in semifinale l’affermazione per 15-9 a spese di Carmelo Fallica del Club Scherma Siracusa. Poi, come detto, la finale col milanese Resegotti vinta in scioltezza dall’atleta pugliese.

SECONDA PROVA NAZIONALE GIOVANI – FIORETTO MASCHILE – Roma, 15 marzo 2019
Finale
Iandolo (Club Scherma Salerno) b. Resegotti (Mangiarotti Milano) 15-8

Semifinali
Resegotti (Mangiarotti Milano) b. Chiappelli (Club Scherma Pisa) 15-13
Iandolo (Club Scherma Salerno) b. Fallica (Club Scherma Siracusa) 15-9

Quarti
Resegotti (Mangiarotti Milano) b. Giacon (Comini Padova) 15-14
Chiappelli (Club Scherma Pisa) b. Quagliotto (Circolo della Scherma Montebelluna) 15-9
Fallica (Club Scherma Siracusa) b. Macchi (Circolo Scherma Navacchio) 15-3
Iandolo (Club Scherma Salerno) b. Velluti (Aeronautica Militare) 15-12

Classifica (156): 1. Francesco Pio Iandolo (Club Scherma Salerno), 2. Matteo Claudio Resegotti (Mangiarotti Milano), 3. Tommaso Chiappelli (Club Scherma Pisa), 3. Carmelo Fallica (Club Scherma Siracusa), 5. Daniel Giacon (Comini Padova), 6. Pietro Velluti (Aeronautica Militare), 7. Filippo Quagliotto (Circolo della Scherma Montebelluna), 8. Filippo Macchi (Circolo Scherma Navacchio).

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino
cell: 338 1786089
media@federscherma.it

Biografia Autore