Foggia Calcio, Agnelli: “Volevamo dare un segnale oggi ma…”

Foggia Calcio, Agnelli: “Volevamo dare un segnale oggi ma…”

Foggia Calcio, Agnelli: “Volevamo dare un segnale oggi ma…”

Al termine del derby con il Lecce, il capitano del Foggia Christian Agnelli ha commentato la sconfitta. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da Pianetalecce: È stata una partita giocata sin dall’inizio in modo attento, equilibrato. Il Lecce ci ha concesso poco o niente, con un po’ di coraggio potevamo fare di più perché avevamo spazio, il gol ci ha tagliato le gambe, non meritavamo la sconfitta, dispiace per morale e tifosi. Volevamo essere attenti a non prendere gol, sapevamo che il Lecce era forte nelle ripartenze, ha giocatori di gamba. Volevamo essere equilibrati. A mio avviso non meritavamo la sconfitta, sapevamo di trovare una grande squadra diversa rispetto a noi sotto il profilo mentale, ci è mancato il guizzo finale. La nostra situazione fuori dal campo? Conta tanto e niente, la salvezza per noi è fondamentale, domenica ogni partita va giocata, c’è un onore di una città da difendere. Volevamo dare un segnale oggi, non c’è stato e dispiace ma pensiamo già alla prossima“.

Biografia Autore