Partenza col botto per la scherma pugliese: bronzo per Gaia Carella nella sciabola Under 17

Partenza col botto per la scherma pugliese: bronzo per Gaia Carella nella sciabola Under 17

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI FOGGIA 2019 Si aprono con un sorriso per la scherma pugliese i Campionati Europei Giovani e Cadetti Foggia 2019 con la medaglia di bronzo di Gaia Pia Carella nella sciabola femminile Under 17. Sospinta dal calore del pubblico foggiano, l’atleta nata a San Giovanni Rotondo e tesserata per la ASD Champ Napoli ha esordito in tabellone regolando 15-9 la bielorussa Alisiya Malazhavaya poi ha superato l’ungherese Katinka Battai Sugar con una splendida rimonta culminata sul 15-13 mentre nei quarti ha sconfitto l’ucraina Sofiya Golovkina per 15-10. In semifinale però ha trovato la turca Nisanur Erbil, davvero in stato di grazia, che si è imposta per 15-5 e che avrebbe poi vinto la medaglia d’oro al termine di una spettacolare finale con la russa Zinyukhina, chiusa sul punteggio di 15-13.

Raggiante Gaia Carella dopo la premiazione: «Vincere una medaglia nella mia terra è una gioia indescrivibile! Voglio rivolgere un ringraziamento per questo straordinario risultato al Maestro Gigi Tarantino e a tutti coloro che hanno creduto in me. Ora sono già con la testa rivolta alla gara a squadre di lunedì con le mie compagne, dove spero di poter migliorare questo bronzo. L’obiettivo in prospettiva futura? Una medaglia ai Campionati del Mondo».

Immagini ed interviste della prima giornata di gare sono disponibili sul canale Youtube di Federscherma www.youtube.com/federscherma.

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI – SCIABOLA FEMMINILE CADETTI – Foggia, 22 febbraio 2019

Finale

Erbil (Tur) b. Zinyukhina (Rus) 15-13

Semifinali

Erbil (Tur) b. Carella (ITA) 15-5

Zinyukhina (Rus) b. Okutina (Rus) 15-4

Quarti

Erbil (Tur) b. Gontsova (Ukr) 15-10

Carella (ITA) b. Golovkina (Ukr) 15-10

Okutina (Rus) b. Plekhanova (Rus) 15-9

Zinyukhina (Rus) b. Keszei (Hun) 15-14

Tabellone delle 16

Carella (ITA) b. Battai Sugar (Hun) 15-13

Plekhanova (Rus) b. Fusetti (ITA) 15-13

Tabellone delle 32

Carella (ITA) b. Malazhavaya (Blr) 15-9

Golovkina (Ukr) b. Guzzi Susini (ITA) 15-13

Fusetti (ITA) b. Lenkiewicz (Pol) 15-9

Tabellone delle 64

Kaya (Tur) b. Del Sal 15-14

Fase a gironi

Lucrezia Del Sal: 3 vittorie, 3 sconfitte

Gaia Pia Carella: 4 vittorie, 1 sconfitta

Federica Guzzi Susini: 3 vittorie, 2 sconfitte

Benedetta Fusetti: 4 vittorie,1 sconfitta

Classifica (57): 1. Erbil (Tur), 2. Zinyukhina (Rus), 3. Carella (ITA), 3. Okutina (Rus), 5. Keszei (Hun), 6. Golovkina (Ukr), 7. Plekhanova (Rus), 8. Gontsova (Ukr); 12. Fusetti (ITA); 24. Guzzi Susini (ITA); 35. Del Sal (ITA).

Per conto di:

Ufficio Stampa Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino
cell: 338 1786089
media@federscherma.it

Biografia Autore