CICLISMO. Iacurti, Marcone e Free Bike Team Foggia: a San Salvo tripla festa al Trofeo Carnevale

CICLISMO. Iacurti, Marcone e Free Bike Team Foggia: a San Salvo tripla festa al Trofeo Carnevale

Una grandissima manifestazione ciclistica a San Salvo, degna apertura della stagione su strada 2019 con lo sfondo dell’azzurro del mare in una domenica di sole primaverile ad accompagnare le gesta sui pedali dei 130 protagonisti del Trofeo Carnevale, a cura del Velo Club San Salvo e sotto l’egida della Uisp Settore di Attività Ciclismo Abruzzo e Molise.

Dal 2005, la manifestazione è cresciuta catalizzando su di sé tutte le attenzioni degli atleti e dei team del panorama ciclistico amatoriale dell’Abruzzo e delle regioni limitrofe con un positivo riscontro di partecipazione per questa 14°edizione alla presenza di Umberto Capozucco (coordinatore regionale Uisp Ciclismo Abruzzo e Molise), Tiziana Magnacca (sindaco di San Salvo), Tonino Marcello (assessore allo sport di San Salvo), Oliviero Faienza (assessore alle politiche sociali di San Salvo) e Vitale Ciavatta (sponsor e titolare del ristorante Bar Agrimare che ha ospitato il quartier generale della manifestazione).

La gara si è svolta in un crescendo di emozioni lungo i 3000 metri del circuito del lungomare sansalvese ripetuto 16 volte dai master sopra i 50 anni e 18 volte dai corridori di età compresa tra i 19 e i 49 anni.

Nella Gara-1 fuga promossa su iniziativa di uno scatenato Rosario Iacurti: il corridore molisano di Campomarino, al debutto con la nuova casacca della Extreme Bike (primo di categoria anche tra i master 5), ha avuto la meglio sui compagni di avventura Rocco Salerno (Angelini Cycling Team – 2°master 5), Angelo Giornetta (Free Bike Team Foggia – 3°master 5), Carlo Bartolomeo Ritota (Molise Ricambi – 1°master 7) e Carlo Tudico (Pro Life Chittien Team – 1°master 6) in avanscoperta per 12 dei 16 giri percorsi. Alle loro spalle il gruppo in cui erano presenti Antonio Ionetti (Asd Cicogna Cerignola), Massimo Fratini (Pro Life Chittien Team), Maurizio Di Cintio (Extreme Team – 2°master 6), Ermanno D’Alessandro (Asd Ciclopazzi – 3°master 6) e Carlo Virgilio (Team De Santis Bike Store) entro la decima posizione, in luce anche Giuseppe Cinalli (Naturabruzzo – 2°master 7), Giovanni Cardillo (Pro. G. T. Sport San Severo – 3°master 7), Elio Raspa (Tri Race Termoli – 1°master 8) e Luciano Di Domenico (Gs Moscufo – 2°master 8).

Gara-2 con i tentativi iniziali di Antonello Tirabassi (Team Levante), Matteo Di Lella (Free Bike Team Foggia) e Carmine Marulli (Extreme Team) senza successo ma dall’ottavo giro fino all’arrivo si sono presentati in dieci a giocarsi la vittoria con il sigillo personale di Walter Marcone. L’atleta teramano, primo di categoria tra i master 4 e team manager della neonata Asd Abruzzo Bike, ha messo in fila gli altri fuggitivi Damiano Trivarelli (Team Levante – 1°master 3), Sacha Crisante (Team Centro Fai da Te – 1°élite sport), Marulli (1°master 2), Francesco Esposito (Happy Bike Runner Tht – 2°master 4), Francesco Greco (Cavaliere Bici Cps – 2°master 3),  Matteo D’Apote (Bike Squad San Severo – 2°élite sport), Antonio Testa (Molise Ricambi – 2 master 2) e Marco Monaco (Montenero Bike Kmax – 1°master 1). A circa 1 minuto di ritardo il grosso del gruppo nel quale hanno ben figurato Luigi Ambra (Tirrenia Sport Cycling – Kapinera – 3°élite sport), Davide Cichella (Angelini Cycling Team – 3°master 4), Valerio Garofalo (Gc Airone Leo Construction – 2°master 1), Angelo Borsella (Sea Hub – 3°master 2), Matteo D’Astuto (Velo Club San Salvo – 3°master 3) e Attilio Pavone (Ak Cycling Team – 3°master 1).

Con il maggior numero di partecipanti, il Trofeo Carnevale (messo in palio dalla farmacia Di Nardo del dottor Angelo Labrozzi) è andato nelle mani della Free Bike Team Foggia: il sodalizio pugliese del presidente e atleta Vincenzo Aprile ha conquistato il primato in questa speciale graduatoria l’Extreme Team (9), la Bike Squad San Severo (8), la Montenero Bike Kmax (8), l’Angelini Cycling Team (7), la Daunia Cycling (5), l’Asd Cicogna Cerignola (5), la Tri Race Termoli (5), la Pro Life Chittien Team (4) e il GS Moscufo.

Il Trofeo Carnevale è filato via senza intoppi merito dei tantissimi volontari della Protezione Civile F.I.R. CB e la Polizia Municipale a presidiare l’intero tracciato. Un grande ringraziamento va riconosciuto anche agli sponsor privati (Farmacia Di Nardo, Ristorante Pizzeria Agrimare, De Nadai Trasporti, Cicli Masciarelli, Marcello Costruzioni, Di Fonzo, Global Insurance, Di Santo Paolo Autofficina, Gaba Gelateria, Poliambulatorio San Giuseppe, Agenzia Funebre Cordisco e Manzone, Il Quadrifoglio Autocarrozzeria, Poseidon Beach Resort, Renato Artese Casalinghi, La Braceria Ristorante, Macron Store, La Gamma Batterie,  Bike Pro, Ottica Sirio, Tecnorestauri, Impresa Eco Service e Caseificio Tre Monti) che hanno dato manforte all’organizzazione del Velo Club San Salvo in attesa di riprendere a pieno regime con l’organizzazione dei due prossimi eventi dedicati cicloturismo a Marina di Montenero di Bisaccia il 7 aprile e alla cronometro a squadre il 23 giugno nella zona industriale di San Salvo.

Una sintesi della gara verrà trasmessa mercoledì 13 febbraio alle 20:30 su RTM (canale 18 del digitale terrestre Marche) e in replica giovedì 14 febbraio alle 14:10 all’interno della rubrica di ciclismo “A Ruota Libera”. Il servizio sarà disponibile anche sul canale youtube e sull’omonima pagina facebook “A Ruota Libera”. �W

Fonte: ciclismo.sportgo.tv

Biografia Autore