SIM c5 Manfredonia: un’altra trasferta per i Sipontini

SIM c5 Manfredonia: un’altra trasferta per i Sipontini

Dopo la magnifica prestazione in trasferta contro il Real San Giuseppe per la SIM c5 Manfredonia è tempo di conferme sulle prestazioni, sullo stato fisico e sull’identità di squadra. Un test perfetto sarà la partita di sabato, 15 dicembre, in trasferta contro il Futsal Canosa, squadra ostica che nelle ultime tre partite ha conqistato 9 punti, perdendo solo a Giovinazzo, un capo altrettanto complicato per portare via punti. La 9° giornata del Campionato di Serie B ci riserva dunque un’altra entusiasmante partita.
Nelle parole del Mister le criticità della partita:
“Affrontiamo un avversario in un momento di ottima forma, di grande salute che viene da tre vittorie consecutive, di cui una in trasferta a Molfetta e dalla la sconfitta di sabato, nel campo del Giovinazzo, un campo complicatissimo dove se la sono giocata fino alla fine con il risultato di 2 a 1. Li affronteremo nel loro campo, in cui storicamente guadagnano il maggior numero di punti. Una partita molto molto difficile e molto complicata. Noi ci stiamo preparando al meglio delle nostre possibilità, stiamo cercando di valutare le criticità che può comportare una partita in un campo così piccolo e con una superficie non molto veloce e dovremo essere bravi ad adattarci. Il nostro stato di salute devo dire è buono. Veniamo anche noi da un’ottima prestazione sabato in casa del Real San Giuseppe e vogliamo confermarci sia a livello di prestazione sia nella ricerca di un’identità di gioco. Penso che siamo arrivati ad un buon punto e cerchiamo in questa partita delle conferme importanti.”

Antonio Caterino
Ufficio Stampa Manfredonia Calcio a 5

#EsserciSignificaCrederci #SIMc5Manfredonia
#Stagione20182019 #20anniConVOIperVOI #CuoreManfredoniaC5
www.manfredoniac5.itwww.facebook.com/AsdManfredoniaC5

Biografia Autore