SIM c5 Manfredonia: una bellissima vittoria al PalaScaloria

SIM c5 Manfredonia: una bellissima vittoria al PalaScaloria

Grandissima vittoria della SIM Manfredonia C5 che surclassa la Futsal Parete con un roboante 6 a 1. Buona affluenza di pubblico al PalaScaloria per un match di alta classifica. La squadra campana reduce finora di un inizio campionato davvero sorprendente, si presenta sul “parquet” sipontino come seconda forza e vuole confermare il suo trend positivo, al cospetto della squadra biancoceleste che arriva da due pareggi consecutivi. La SIM schiera tra le proprie fila il nuovo acquisto Pineiro che si rivelerà il “man of the match”. Dopo appena 120 secondi di gioco c’è il vantaggio degli uomini di Mister Monsignori, Raguso è lestissimo ad approfittare di un assist dalla trequarti di Laccetti, con un pallonetto vincente batte Costigliola. Prova a reagire la Futsal Parete con Andreozzi, ma la sua sortita non crea pericolo a Lupinella. Il quintetto di casa aumenta il forcing, prima Laccetti e poi La Torre sfiorano il raddoppio. Nel momento migliore della SIM, Cerrone chiama agli straordinari Lupinella a due interventi prodigiosi. A un minuto dal termine del primo tempo, Pineiro bagna il suo esordio con un gran goal, il 14 argentino servito perfettamente da Boutabouzi si libera del suo marcatore e insacca. Si va al riposo sul 2 a 0. I “secondi 20 minuti” iniziano con la reazione veemente della squadra ospite, Andreozzi al quinto da posizione defilata lascia partire un fendente potentissimo che non da scampo a Lupinella. Fioccano le occasioni da ambo le parti, ma al dodicesimo Pineiro ruba palla sulla trequarti, si libera e infila in “buca d’angolo” Costigliola. Cerca la “mossa della disperazione” il Mister Lanteri schierando il portiere in movimento, ma Capitan Sperendio a 180 secondi dal termine è bravissimo ad approfittare di uno svarione difensivo e firma il 4 a 1. Con la Futsal a tappeto, la SIM sigla la “manita” nuovamente con Sperendio e fissa il punteggio sul 6 a 1 con Lupinella che dalla sua aria fa centro nella porta sguarnita. Tre punti importanti per continuare gli obiettivi prefissati a inizio stagione.

“Un esordio fantastico – Nicola Pineiro – mi sono trovato subito bene nel gioco della squadra. E’ una gioia aver cominciato così. Ringrazio la società per avermi portato qui. Insieme siamo una bella squadra e possiamo puntare tranquillamente ai play-off. Conosco questa società e sono contento di aver iniziato questa avventura”
“Sono particolarmente soddisfatto – dichiara Mister Monsignori – abbiamo controllato bene la partita, abbiamo avuto tante occasioni, sono contento di come siamo ripartiti nel secondo tempo. E dopo il gol degli avversari la squadra ha dimostrato quella maturità che stavamo cercando e che abbiamo trovato, insieme all’identità di squadra. E’ importantissimo nel nostro percorso di crescita. Ogni partita è un test, e in questa direzione sono davvero soddisfatto. La squadra concede davvero poco. Abbiamo preso un gol solo su una prodezza personale. Creiamo molto, oltre i 6 gol abbiamo creato tantissime occasioni. Non ci fermeremo, lavoreremo per migliorare sempre di più. Pereira ha fatto un solo allenamento con noi, ed è un giocatore, che per le sue caratteristiche, ci mancava. Si è adattato subito al nostro gioco. Questa prestazione però non è figlia solo di un singolo, ma di una crescita costante. Dobbiamo adesso lavorare in questa sosta, per chiudere bene questo girone di andata, e per cominciare nel migliore dei modi il ritorno, che rappresenta un campionato ex novo. In questi dieci giorni lavoreremo costantemente.”

Antonio Caterino
Ufficio Stampa Manfredonia Calcio a 5

#EsserciSignificaCrederci #SIMc5Manfredonia
#Stagione20182019 #20anniConVOIperVOI #CuoreManfredoniaC5
www.manfredoniac5.itwww.facebook.com/AsdManfredoniaC5

Biografia Autore