Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Kragl ciclopico; Mazzeo-Iemmello, coppia gol. Pavone, un inno alla normalità

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Kragl ciclopico; Mazzeo-Iemmello, coppia gol. Pavone, un inno alla normalità

NOME VOTO GIUDIZIO
BIZZARRI 6 Non governa la sua area nell’azione del gol della Cremonese, a lungo è inoperoso, ma fa una paratona nel recupero
TONUCCI 6.5 Tornato in campo dopo qualche partita di stop, è la solita anima grintosa e “ignorante” della retroguardia rossonera
MARTINELLI 6 Un errore nel primo tempo che gli costa l’ammonizione, poi ordinaria amministrazione senza lustrini e «pailletes»
RANIERI 6.5 Pulizia, senso della posizione e quel pizzico di malizia che non guasta. Una prova di livello per il giovane spezzino
ZAMBELLI 6 Corsa in quantità, dedizione alla causa per una prestazione sufficiente senza però gli acuti necessari per alzare il voto
GERBO 6.5 Ha cesellato lo shoot del terzo gol andando a pizzicare una traversa dirompente. Per il resto un’esibizione sostanziosa
AGNELLI 6.5 Il capitano ha lottato come un leone, chiudendo tutte le linee di passaggio e correndo sino a terminare con i crampi
BUSELLATO 6.5 Grintoso quanto basta per garantire sfacciataggine a una mediana priva d’inventiva. Si è spesso proposto in avanti
KRAGL 7.5 Quando il suo sinistro è tornato ciclopico, la sensazione è stata che il vento fosse cambiato. E così è stato…
IEMMELLO 7 Elegante, a tratti pure lezioso, ma un pericolo costante per la retroguardia grigiorossa. In gol per il 2° turno di fila in casa
MAZZEO 7 Primo pallone toccato, quasi gol. Il secondo, o già di lì, rete. Fabio ha poi sciorinato giocate e assist di gran classe
CICERELLI 6 Impiegato come interno, ha fatto il suo in termini di pressione e di proposizione. Un contributo positivo
RUBIN 6 Matteo è di nuovo in buona condizione di forma e lo si è visto nello spezzone di partita giocato con partecipazione
GALANO SV Pochi minuti per dare la possibilità a Iemmello di rifiatare. La partita era già decisa e non è giudicabile
PAVONE 7 Ha dato normalità alla squadra, mettendole, usiamo una sua espressione, il vestito tattico migliore, ovvero il 3-5-2

 

Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".