Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – In un Foggia finalmente “cattivo”, la parte del leone l’ha fatta super Gerbo. Zambelli infaticabile, Mazzeo mortifero

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – In un Foggia finalmente “cattivo”, la parte del leone l’ha fatta super Gerbo. Zambelli infaticabile, Mazzeo mortifero

NOME VOTO GIUDIZIO
NOPPERT 5 Scelto a sorpresa da Padalino, ha gestito i palloni in maniera istrionica regalando di fatto il gol del 2-1 al Verona
TONUCCI 6 Ha lottato come nelle sue caratteristiche, che però non sono quelle dell’impostazione. Efficace la sua presenza in area
MARTINELLI 6.5 Un duello con Pazzini ruvido, scorbutico, a tratti quasi furbesco da parte dell’11 dell’Hellas. Luca si è difeso bene
RANIERI 5.5 Sta vivendo un momento fisiologico di flessione. È lui che tiene in gioco Lee nell’occasione del vantaggio gialloblù
ZAMBELLI 6.5 Ha dragato l’out di destra come un pirata alla ricerca del tesoro nascosto. Propositivo, a tratti… arrembante
GERBO 7.5 Per distacco il migliore in campo. Cattivo, generoso, scaltro, devastante nella corsa e soprattutto nel tiro da fuori area
AGNELLI 6.5 Non chiedetegli le intuizioni e la balistica di Pirlo, perché Cristian può dare “solo” cuore e senso tattico a profusione
KRAGL 6 Resta il terrore dei portieri avversari quando si avvicina al punto di battuta, oggi però non aveva il sinistro caldo
GALANO 5.5 Sulla volontà nulla da dire: è stato vivace e pronto a cercare palla. Ma nella concretezza è mancato completamente
MAZZEO 6.5 Fabio ha impresso il suo graffio sulla partita. In area sa sempre dove mettersi. Peccato sia dovuto uscire in anticipo
IEMMELLO 5 Avulso per lunga parte dell’incontro, ha colpevolmente (per il modo con cui ha calciato) fallito il rigore del pareggio
CHIARETTI 6 Subentrato a Mazzeo, si è collocato sulla sinistra e si è fatto notare per l’assist che ha mandato in porta Galano
LOIACONO SV Buttato dentro nel convulso finale, non ha inciso in positivo o in negativo nel poco tempo avuto a disposizione
CARRARO SV Cambio tattico quando si era già nel recupero. Ovviamente non ci sono elementi per giudicarlo
PADALINO 6.5 Un gran bel Foggia quello visto con il Verona. Equilibrato, cattivo e voglioso. Dubbi appena sulla scelta di Noppert

 

 

Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".