Prima prova interregionale Gran Premio Giovanissimi. La scherma pugliese totalizza 11 vittorie su 18 gare

Prima prova interregionale Gran Premio Giovanissimi. La scherma pugliese totalizza 11 vittorie su 18 gare

5 nella spada, 3 nella sciabola e nel fioretto

PRIMA PROVA INTERREGIONALE GPG – Molto positivo il bilancio per la scherma di Puglia in occasione della prima prova interregionale di qualificazione al Gran Premio Giovanissimi disputata in Calabria, al Palasport di San Pietro a Maida. In un week end che ha visto partecipare oltre 200 atleti provenienti da tre diverse regioni le Società pugliesi hanno ottenuto 11 vittorie di cui 3 nella sciabola, altrettante nel fioretto e 5 nella spada.

Le tre vittorie nel fioretto sono giunte grazie a Ilaria Olivieri dell’Accademia Re Manfredi tra le Ragazze/Allieve, a Giada Russi del Circolo della Scherma Brindisi nella categoria Bambine e a Michelangelo Ottomanelli del Club Scherma Bari per i Maschietti.

Nella sciabola si registrano i successi di Martina Giancola del Club Scherma San Severo tra le Ragazze/Allieve, di Davide Cicchetti del Circolo Schermistico Dauno per i Ragazzi/Allievi e di Miryam Palmieri, anche lei del Circolo Schermistico Dauno, nella categoria Bambine.

Nella spada si impongono Chiara Panzera del Club Scherma Lecce nelle Ragazze/Allieve, Giammaria Biffi del Club Scherma Bari nei Ragazzi/Allievi, Raffaele Colaci delle Lame Azzurre Brindisi tra i Giovanissimi, Deva Pantaleo del Club Scherma Lecce nella categoria Bambine e Gian Marco Mancino delle Lame Azzurre Brindisi tra i Maschietti.

Oltre alle 11 vittorie le Società pugliesi hanno raccolto complessivamente anche 9 secondi e 16 terzi posti.

Ufficio Stampa Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino
media@federscherma.it

Biografia Autore