Le pagelle del Cittadella di Guido Cavaliere | Foggiasport24.com

Le pagelle del Cittadella di Guido Cavaliere

Le pagelle del Cittadella di Guido Cavaliere

Le pagelle del Cittadella di Guido Cavaliere

Cittadella (4-3-1-2)

Paleari 6.5 – Reattivo, si fa trovare pronto su una punizione e sul colpo di testa ravvicinato di Iemmello. Sul gol nulla può.
Cancellotti 5 – Senza infamia e senza lode. Qualche rilancio lungo impreciso e un Gori pimpante gli rendono la serata un po’ più impegnativa.
Camigliano 5.5 – Soffre un po’ il suo ex compagno di squadra Chiaretti. Sul gol poteva uscire prima.
Frare 5 – Buona fase difensiva. Pessima quella offensiva. In avanti è un fantasma.
Rizzo 5 – Ingenuo nel finale, stende un prevedibile Busellato. Rosso.
Settembrini 5.5 – Il più vivace nella ripresa. Fumoso.
Iori 6 – Segna o meglio induce all’autogol Kragl. Per il resto cerca di trascinare una squadra rivoluzionata è giovane.
Siega 5 – Inesistente. Con lui in campo il Citta giocava in dieci.
Schenetti 5. Serata non brillante. Non salta mai l’uomo.
Branca 5 – Non cambia l’inerzia della gara. Insufficiente.
Strizzolo 5 – Si impegna ma è in serata no.
Finotto s.v.
Panico 6 – Come diceva De Gregori, il ragazzo si farà. Spalle larghe e gran lottatore. Non si perde d’animo.
Scappini s.v.

All. Venturato 6 – Gli hanno smembrato la squadra dello scorso anno. Riparte con parecchi giovani e non sfigura. L’impegno di Pescara si è fatto sentire, la squadra è sembrata stanca ma sempre organizzata. Bravo.

Biografia Autore

Potrebbero interessarti