15.9 C
Foggia
24 Ottobre 2021
Numero 4 Blog

Foggia Calcio, l’entusiasmo è dietro l’angolo

Foggia Calcio, l’entusiasmo è dietro l’angolo

Lo storico capitano del Foggia Calcio, Gianni Pirazzini, parla della grande attesa della città per il ritorno in Serie B. Sempre più vicino

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]B[/dropcap]en ritrovati cari amici tifosi del Foggia.
Ci siamo. Questa, secondo me, è la settimana decisiva per la matematica. Quella buona per dare il via alla festa, anzi, la duplice festa. La prima si potrebbe tenere tra Fondi e Foggia, al ritorno della squadra in città. La seconda, invece, si terrebbe domenica prossima contro il Melfi, in uno Zaccheria pieno di passione.

Sì, è vero, c’è sempre una squadra da affrontare e una partita da disputare. Il Fondi è una bella squadra, preparata, ma credo che il Foggia non corra pericoli di cali di concentrazione. I ragazzi sanno di essere molto vicini all’obiettivo e saranno determinati a raggiungerlo. Un punti a Fondi è ampiamente alla portata della squadra che, secondo me, non vorrà accontentarsi e punterà addirittura alla vittoria.

La città fino ad oggi è stata silente e scaramantica, ma sta aspettando questo ultimo passo per esplodere. E l’entusiasmo è dietro l’angolo, dopo diciannove anni senza Serie B. La città vuole testimoniare tutto l’affetto possibile alla squadra per quanto fatto in questo grande campionato.

Io sono con voi, a sperare che anche quest’ultimo passo venga fatto nel più breve tempo possibile. Anche perché la Serie B può portare solo buone notizie per Foggia, anche a livello di autostima ed economico. Allora seguirò anche io la partita in tv, magari a casa di amici, in buona compagnia. Sperando di poterci rivedere al triplice fischio per abbracciarci. Ma io ho fiducia e mi sento tranquillo. E come dico sempre: noi siamo il Foggia. Quindi…

Il vostro capitano
GIANNI PIRAZZINI
per Foggiasport24.com

Potrebbero interessarti:

Lo Zaccheria e la favola del Castel di Sangro

La Redazione

IL BLOG DI COLLA: “Foggia Calcio, solito errorino ma ora c’è ottimismo, gli acquisti sono di valore”

Domenico Carella

La banda “DEZ”: Dignità, volontà, cuore e foggianità

Domenico Carella