Sabato e domenica Master in pedana a Foggia

Sabato e domenica Master in pedana a Foggia

Prima gara nazionale del 2017 in Puglia con la terza prova del Circuito Master: è il Circolo Schermistico Dauno a fare gli onori di casa sulle pedane del Palazzetto della Scherma di Via Carlo Baffi a Foggia, in una gara che ha fatto registrare complessivamente ben 338 iscritti. Particolarmente nutrita, ovviamente, la pattuglia di atleti pugliesi pari a 42, di cui 24 nella spada, 22 nella sciabola e 6 nel fioretto. Eccoli nel dettaglio. I sei fiorettisti, in pedana sabato, sono Carlo Nicastro del Circolo Schermistico Dauno e Laura Lotti della Carloalberto Lotti con Aurelia Anna Tranquillo, Francesca Zurlo, Maria Grazia Lattanzio e Gabriella Lionetti, tutte del Circolo Schermistico Dauno. Ancora sabato sono in programma le gare di sciabola: nei tabelloni delle diverse categorie maschili troveremo cinque atleti del Circolo Schermistico Dauno – Giuseppe Longo, Luigi Piserchia, Luigi Salvatore Ciuffreda, Carlo Nicastro e Gaetano Palumbo – Claudio Cacciapaglia dell’Accademia Scherma Lecce, Alessandro De Bartolomeis del Club Scherma Lecce, Gaspare Lorenzo Venditti del Club Scherma San Severo e tre pugliesi tesserati fuori regione: Raffaele Forcella e Nicola Zarra dell’Aeronautica Militare e Davide Nicassio del Club Scherma Torino. Decisamente numeroso il plotone delle sciabolatrici del Dauno, formato da Antonella Lepore, Aurelia Anna Tranquillo, Nadia Caputo, Daniela De Pellegrino, Chiara Stella Fatigato, Stefania Saponaro, Francesca Zurlo, Gabriella Lionetti, Gabriella Lo Muzio e Concetta Talamo, nonché Roberta Annicchiarico, foggiana tesserata a Torino. Interamente dedicata alla spada la giornata di domenica: sei le presenze nei tabelloni femminili con Claudia Beatrice Bagnato (Club Scherma Bari), Laura Lotti (Club Scherma Carloalberto Lotti), Chiara Spedicato (Lame Azzurre Brindisi), Margherita Cantoni (Club Scherma Lecce), Chiara Stella Fatigato e Maria Grazia Lattanzio, entrambe del Circolo Schermistico Dauno. Tra gli uomini, ben dieci atleti del Club Scherma Bari – Alessio Buono, Andres Marcel Carrillo Ayala, Spiridione De Martino, Michele Fiore, Francesco Pellegrini, Luigi Anastasia, Roberto Lippolis, Cosimo Malvaso, Giuseppe Bari ed Andrea Vernaleone; tre del Circolo Schermistico Dauno, Giuseppe Longo, Luigi Piserchia ed il polivalente Carlo Nicastro, iscritto a tutte e tre le armi; tre del Club Scherma Lecce, Filippo Costantini, Giovanni Sammarco e Alessandro De Bartolomeis e due del Club Scherma Taranto, Simone Falerno e Mattia Loiacono. Il Presidente Matteo Starace ed i Consiglieri pugliesi formulano un caloroso “In bocca al lupo” a tutti ed un affettuoso benvenuto agli amici Master provenienti dalle altre regioni d’Italia!

SCHERMA PUGLIA

Biografia Autore