I nostri qualificati ai Campionati Italiani Cadetti

I nostri qualificati ai Campionati Italiani Cadetti

All’indomani della seconda prova nazionale Cadetti, la Federazione Italiana Scherma ha reso noto il ranking dopo le due gare di Ariccia e Terni con i nomi degli atleti qualificati per i futuri appuntamenti della stagione 2016/17. E la Puglia, come di consueto, non demerita con ben 16 schermidori che ottengono il pass: di questi, 7 hanno conquistato ila doppia partecipazione, sia per i Campionati Italiani Cadetti in programma a Cagliari dal 12 al 14 maggio sia per la seconda prova Nazionale Giovani che si terrà a Roma dal 17 al 19 marzo, 9 per la sola seconda prova Nazionale Giovani, con l’auspicio che possano ben figurare nella Coppa Italia di categoria e battersi nel Campionato Italiano. Di seguito l’elenco completo: hanno ottenuto il doppio pass Gaia Pia Carella del Champ Napoli e Federica Maria Scisciolo della Virtus Bologna (rispettivamente seconda e dodicesima nel ranking di sciabola femminile), Roberto Bonsanto del Champ Napoli (20° nel ranking di sciabola maschile), Andrea Annicchiarico del Circolo della Scherma Brindisi e Francesco Pio Iandolo del Club Scherma Salerno (sesto e settimo nel fioretto maschile), Pietro Rinaldi delle Lame Azzurre Brindisi e Giulio Gaetani dell’Accademia Marchesa Torino (secondo e quarto nella classifica di spada maschile). Accedono alla sola seconda prova Nazionale Giovani Ciro Buenza del Club Scherma San Severo nella sciabola, Gabriele Cangelosi del Club Scherma Roma, Francesco Fiore del Club Scherma Bari e Matteo Patrone del Club Scherma Carloalberto Lotti nel fioretto, Federico Alfonso Rodia delle Lame Azzurre Brindisi, Giorgio Lombardi del Club Scherma Lecce, Filippo Scialanga del Club Scherma Bari, Samuele Erriquez delle Lame Azzurre Brindisi e Corrado Verdesca del Club Scherma Lecce nella spada. “Carissimi atleti vogliate proseguire sempre meglio ed onorare Voi stessi e la Puglia: questo è l’augurio del Presidente e dei Consiglieri!”

SCHERMA PUGLIA

Biografia Autore