9.9 C
Foggia
3 Dicembre 2021
Serie B

Siracusa, firma falsa su contratto giocatore: irricevibile deferimento pres Cutrufo

Con nota del 9 settembre scorso la Procura federale ha deferito al Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare Gaetano Cutrufo, all’epoca dei fatti Presidente della ASD AC Palazzolo (ora ASD Città di Siracusa, già ASD Sport Club Siracusa) e la ASD Città di Siracusa, per rispondere, il primo, della violazione dell’art. 1 bis, comma 1, CGS anche in relazione all’art. 94 ter, comma 2, NOIF “per aver consentito che altro soggetto non identificato all’interno della Società sottoscrivesse l’accordo economico del 30 novembre 2012 per € 23.969,03 con il calciatore Nwingue Ikechukwu Godspower (attaccante italonigeriano classe 1983, attualmente al Mazara, ndr), apponendo firma apocrifa del medesimo Presidente successivamente disconosciuta“; la seconda, a titolo di responsabilità diretta, ai sensi dell’art. 4, comma 1, CGS per le violazioni ascritte al primo.

Nella memoria difensiva il deferito, per sé e per la Società, ha preliminarmente eccepito l’improcedibilità e/o inammissibilità del deferimento per inosservanza dei termini, concludendo per il rigetto ed il proscioglimento da ogni incolpazione.

Nel corso della discussione dello stesso deferimento si è fatto presente come l’eccezione preliminare sia fondata e vada accolta, il Tribunale Federale Nazionale – Sez. Disciplinare lo ha quindi infine dichiarato irricevibile sia nei confronti di Gaetano Cutrufo sia nei confronti della ASD Città di Siracusa.

fonte: valeria debbia-tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Casertana, Campilongo: “Spazio all’undici di Foggia”

La Redazione

Giornata nera per il Cosenza: dopo De Angelis anche Mannini va ko

La Redazione

Ischia, gialloblu in silenzio stampa

La Redazione