SCHERMA. Master, Carlo Nicastro vince a Lonato

SCHERMA. Master, Carlo Nicastro vince a Lonato

Completano il quadro dei risultati per gli atleti pugliesi il 15° posto di Chiara Stella Fatigato (Circolo Schermistico Dauno) nella spada categoria 1, il 23° di Viola Ilaria Caponio (santeramana ora tesserata per il Piccolo Teatro Milano) nella spada categoria 0 e il 26° del tarantino Matteo Voto (Giardino Milano) nella spada maschile categoria 0.Ancora un terzo posto per il Circolo Schermistico Dauno nel fioretto categoria 3 con Maria Grazia Lattanzio, che supera 10-1 Monica Stocco (Lame Gialloblu) ma in semifinale viene fermata da Gianna Cirillo (Mangiarotti Milano), che poi risulterà vincitrice della gara, per 8-5.Secondo posto nella sciabola femminile per la foggiana Roberta Annicchiarico del Club Scherma Torino nella categoria 0/1, dove ha ceduto in finale a Martina Ganassin (Greco Roma); nella stessa prova settimo posto per Stefania Saponaro ed ottavo per Daniela De Pellegrino, entrambe del Circolo Schermistico Dauno.

Terza piazza nella sciabola categoria 3 per Gabriella Lo Muzio del Circolo Schermistico Dauno: dopo aver sconfitto 10-7 Nellina Minto del Petrarca Padova, ha perso 10-3 in semifinale con Claudia Bandieri (Officina della Scherma), poi vincitrice della prova.Inizia bene la stagione dei Master per la scherma pugliese: la prima tappa del circuito, disputata a Lonato, ha visto l’affermazione di Carlo Nicastro del Circolo Schermistico Dauno nella sciabola categoria 2. Nicastro ha sconfitto nell’ordine Roberto Mameli del Petrarca Padova per 10-3, Oliver Emmerich dell’Officina di Scherma per 10-5, Stefano Lanciotti del Club Scherma Roma ancora per 10-5 e in finale Filippo Carlucci del Cus Siena per 10-7. Nella stessa gara 21° posto per Alessandro De Bartolomeis del Club Scherma Lecce.

SCHERMA PUGLIA

Biografia Autore