SCHERMA. La spada inaugura la stagione 2016/17 in Puglia

SCHERMA. La spada inaugura la stagione 2016/17 in Puglia

Si alza il sipario sulla stagione schermistica 2016/17 in Puglia con la prima prova interregionale di qualificazione spada, che ha visto le affermazioni di Samuele Di Coste e Chiara Spedicato, entrambi delle Lame Azzurre Brindisi nella gara femminile. Sono dodici i qualificati pugliesi per la prova maschile: oltre al vincitore Samuele Di Coste, al finalista Alessio Buono del Club Scherma Bari ed ai semifinalisti Antonio Salatino e Federico Alfonso Rodia (anch’essi, come Di Coste, delle Lame Azzurre Brindisi), ottengono il pass Spiridione De Martino (Club Scherma Bari), Vincenzo Santilio (Club Scherma Taranto), Giorgio Lombardi (Club Scherma Lecce), Luigi Anastasia (Club Scherma Bari), Pietro Rinaldi (Lame Azzurre Brindisi), Giulio Martina (Club Scherma Lecce),  Samuele Erriquez e Giulio Di Giorgio (ambedue Lame Azzurre Brindisi). Per la Basilicata si qualifica Domenico Di Giorgio del Circolo Schermistico Matera. Nel tabellone femminile si qualificano le prime otto: la vincitrice Chiara Spedicato, la seconda classificata Claudia Beatrice Bagnato del Club Scherma Bari, lesemifinaliste Miriana Morciano (Lame Azzurre Brindisi) e Ludovica di Mola del Circolo Schermistico Dauno e le atlete approdate ai quarti ossia Dalila Rinaldi, Federica Erriquez (entrambe Lame Azzurre Brindisi), Eleonora Chiruzzi (Club Scherma Taranto) e Silvia Tommasi (ancora Lame Azzurre Brindisi).

SCHERMA PUGLIA

Biografia Autore