10.9 C
Foggia
9 Dicembre 2021
Foggia Calcio

Top & Flop di Martina Franca-Foggia Calcio

A Martina il Foggia la fa Franca nel finale: due gol negli ultimi 300 secondi permettono agli uomini di De Zerbi di vincere il derby pugliese. A decidere il match Sarno e Iemmello: biancazzurri piegati dopo una strenua difesa della propria porta per quasi 90 minuti. I locali chiudono in dieci per l’espulsione di Antonazzo a tempo scaduto, da segnalare l’infortunio a De Giosa al quarto d’ora del primo tempo.

Con la vittoria odierna i satanelli balzano al primo posto in classifica in attesa del posticipo di lunedì: se la Casertana non riuscirà a battere il Messina, i rossoneri saranno primi per tutto il periodo natalizio. Ecco i Top & Flop del derby secondo TuttoLegaPro.com.

TOP

Viotti (Martina): compie tre miracoli nella ripresa, facendo esplodere di gioia il “Tursi” quasi come se avesse segnato. Incolpevole sulla magia di Sarno, viene beffato da una deviazione amica sul gol di Iemmello. SARACINESCA

Sarno (Foggia): abbatte con la sua classe il muro alzato dai locali. Dal suo cilindro XXL estrae l’ennesimo coniglio, mascherato da tiro a giro a cinque minuti dal termine. La maglia numero dieci più meritata in Lega Pro al momento. MAGO

FLOP

Antonazzo (Martina): forse per la stanchezza, forse per la frustrazione, sui titoli di coda il centrocampista di casa scambia il campo di calcio per un tatami, mandando al tappeto Di Chiara con una mossa di karate niente male. Un fallo brutto, sporco e cattivo, punito giustamente con l’espulsione diretta, che avrebbe potuto avere conseguenze gravi per l’avversario. Ci rifletterà per tutto Natale e oltre, vista la squalifica in arrivo. DA CENSURARE

Viola (Foggia): prestazione da 7 per il talento rossonero che cambia la partita con il suo ingresso. Suoi i due assist dell’incontro. Gara macchiata, però, dall’indecorosa simulazione nel finale, tra l’altro (ma non sarebbe stata comunque una giustificazione) a risultato già acquisito, che lo porta a farsi ammonire inutilmente. PECCATO

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

ESCLUSIVA – Masi: “Di Bari confermato. Investimenti triennali crescenti per la serie…”

Domenico Carella

Quinto: “Che carriera Corona! Per lui rispetto ma faremo la nostra partita”

Domenico Carella

Salernitana, difficile arrivare a Sarno del Foggia Calcio: prosegue la trattativa per Empereur

Domenico Carella