11.6 C
Foggia
27 Novembre 2021
Serie B

Juve Stabia, ds Logiudice: “Il Menti è deserto. Mercato e futuro ne risentono”

“E’ stato il classico anno in chiaroscuro”. Il ds Pasquale Logiudice, intervenuto a Il Pungiglione Stabiese, sintetizza così il 2015 della sua Juve Stabia. “A gennaio eravamo in lotta per il primo posto in un campionato difficilissimo che ci ha visti essere poi ingiustamente eliminati a Bassano ai play-off, oggi facciamo i conti con una classifica ben al di sotto delle nostre attese. Con meno assenze e qualche episodio favorevole in più, saremmo sicuramente più in alto”. Ma tant’è, la situazione è questa e i tifosi attendono con ansia il mercato che incombe: “Ci sono tantissimi elementi da valutare sia sotto il profilo tecnico che economico. Per esempio le condizioni di Ripa e Maiorano. Poi ovviamente bisogna comprendere quale sarà la volontà di investire di un Manniello che ormai conta allo stadio meno di mille paganti. Con un Menti deserto”, constata Logiudice, “potremo disputare un paio di campionati di vertice ogni sette. Per i presidenti l’entusiasmo è fondamentale, soprattutto quando si è soli. Allo stato attuale bisognerà soprattutto puntare ad annate tranquille, sarebbe deleterio volare con la fantasia verso lidi non alla portata”.

Dalle dichiarazioni di Logiudice, riportate da stabiachannel.it, emerge anche una rivelazione sullo stesso uomo mercato: “In estate ho rifiutato una straordinaria offerta da una big di Lega Pro, le vespe mi hanno offerto la possibilità di mettermi in luce dopo i tanti anni trascorsi dietro le quinte a Catania e questo è stato il mio modo di ringraziarle”.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Siracusa, firma falsa su contratto giocatore: irricevibile deferimento pres Cutrufo

La Redazione

Casertana, la posizione del club sulla vicenda Matera

La Redazione

Il Melfi in carcere per…studio

La Redazione