4.2 C
Foggia
30 Novembre 2021
Foggia Calcio

GIUDICE SPORTIVO. Nessun provvedimento disciplinare per il Foggia Calcio

AMMENDE:
€ 2.000,00 CATANZARO CALCIO 2011 SRL perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco quattro petardi, senza conseguenze.
€ 2.000,00 LECCE SPA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco alcuni petardi, senza conseguenze.
€ 1.000,00 CATANIA SPA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.
€ 750,00 MARTINA FRANCA 1947 SRL per indebita presenza nel terreno di gioco, di persone non autorizzate al termine della gara.
€ 500,00 COSENZA CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze.

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 26 GENNAIO 2016:
NICOLUCCI MARCELLO (LUPA CASTELLI ROMANI SRL) per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara.

ALLENATORI E COLLABORATORI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE:
DI MAURO GIUSEPPE (BENEVENTO CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la
gara (espulso, r.A.A., preparatore atletico).

AMMONIZIONE CON DIFFIDA:
LEGROTTAGLIE NICOLA (AKRAGAS CITTADEITEMPLI) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
LULLI LUCA (CATANIA SPA) per comportamento offensivo verso l’arbitro.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
DE GOL MATTEO (LUPA CASTELLI ROMANI SRL) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
ANTONAZZO ANGELO (MARTINA FRANCA 1947 SRL) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
MAZZEI TOMMASO (LUPA CASTELLI ROMANI SRL) per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR):
AGAZZI DAVIDE (CATANIA SPA)
SURRACO LAME JUAN IGNACIO (LECCE SPA)
ZAPPACOSTA GIACOMO (MARTINA FRANCA 1947 SRL)
HERRERA QUINTERO ERIC ORLANDO (MELFI S.R.L.)
ESPOSITO PASQUALE (MONOPOLI 1966 S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
ARMENO GENNARO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
OBODO KENNETH OGOCHUK (JUVE STABIA S.R.L.)
CRISTEA ANDREI (MARTINA FRANCA 1947 SRL)
CARRETTA MIRKO (MATERA CALCIO S.R.L.)
BEI MATTIA (MONOPOLI 1966 S.R.L.)

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, niente proclami ma sognare non è vietato

La Redazione

Tatticamente – Foggia Calcio attento, Catania meno. E Di Piazza…

Alessandro Giovanni Sciarappa

Foggia Calcio come Ayrton Senna: “Continuare a sognare”… e “nel sogno intravedere la realtà”

Domenico Carella