5.1 C
Foggia
30 Novembre 2021
Foggia Calcio Domenicalmente Blog

Foggia Calcio, fatti un regalo: «Gioco e grinta per vincere e sperare nella vetta»

[dropcap color=”#888″ type=”square”]«C[/dropcap]aro Babbo Natale…», cominciano così le letterine dei bambini desiderosi di ricevere un regalo. Anche il Foggia ne ha scritta una e spera di trovare sotto l’albero la vittoria nel derby contro il Martina. Una vittoria che potrebbe consegnare ai rossoneri la possibilità di balzare in vetta, oggi distante solo due punti. Non sarà facile riuscirvi, perché bisognerà sperare in un risultato positivo del Messina in casa della capolista Casertana. Di più, il Foggia deve riuscire nell’impresa di espugnare il Tursi, autentico fortino del Martina. I biancoazzurri hanno conquistato tutti i punti in classifica tra le mura amiche, dove hanno subito solo quattro reti. «Sarà una vera e propria prova di maturità», asserisce il tecnico Roberto De Zerbi, memore dell’esperienza dello scorso anno. I rossoneri, infatti, persero buona parte delle possibilità di agganciare i play off nel fango del Tursi. «Ma oggi siamo diversi. Dobbiamo essere diversi. Se vogliamo puntare in alto non possiamo permetterci di sbagliare atteggiamento. Dobbiamo essere pronti a creare gioco ma, se necessario, anche a metterla sul piano della battaglia», spiega l’allenatore bresciano. E aggiunge: «L’eventuale possibilità di balzare in vetta è una conseguenza dell’atteggiamento. Mi spiego. Se hai il giusto atteggiamento hai grandi possibilità di vincere. Se vinci hai buone possibilità di sperare nel primo posto. Sappiamo benissimo dove potremmo ritrovarci con i tre punti». La letterina, quindi, è tata scritta. Più che Babbo Natale, però, dev’essere il Foggia a fare un regalo a sé stesso. In fondo, come sappiamo tutti, ha mezzi e capacità per mettere più di un pacchetto sotto l’albero. Deve solo volerlo.

METEO – Cielo coperto e clima invernale. Non dovrebbe piovere a Martina ma un vento di maestrale moderato e 7°C percepiti saranno lo scenario del derby tra Martina e Foggia. Il campo, seppur non fangoso, si preannuncia in brutte condizioni. Un ulteriore problema per il gioco palla a terra dei rossoneri.

FOGGIA – Il tecnico De Zerbi ritrova Agnelli e Gerbo, al rientro dopo la squalifica, ma perde il centrale Gigliotti, appiedato per un turno. Per la sua sostituzione è corsa a due tra De Giosa e Coletti. L’utilizzo del play di Canosa in difesa prevederebbe l’utilizzo di Agnelli nel ruolo di play con Riverola e Gerbo ai lati. Indisponibili perché infortunati Maza (fascite plantare), D’Allocco (distorsione al ginocchio) e Bencivenga (noie muscolari). Possibile staffetta tra Floriano e Viola in attacco. Entrambi non sono al top.

FORMAZIONE

1
Narciso
3
Di Chiara
6
De Giosa
5
Loiacono
2
Angelo
7
Gerbo
8
Coletti
4
Agnelli
11
Floriano
9
Iemmello
10
Sarno

BALLOTTAGGI – De Giosa 55% – Riverola 45%

MARTINA – Incocciati sembra intenzionato a confermare il 4-4-2 delle ultime giornate. A guidare l’attacco potrebbe essere Baclet, in coppia con Cristea. L’ex attaccante della Juve Stabia, però, non è in perfette condizioni. Non si è allenato per tutta la settimana a causa di una botta rimediata a Benevento. In caso di forfait è pronto l’ex Napoli Bogliacino.

FORMAZIONE

Viotti
Curcio
Migliaccio
Marchetti
Allegra
Basso
Cristofari
De Lucia
Schetter
Cristea
Baclet

DIRETTA – Foggiasport24.com seguirà per voi il derby Martina – Foggia con continui aggiornamenti del tabellino e del risultato. Scarica QUI la nostra app ufficiale per ricevere gli aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare.

Potrebbero interessarti:

Comunicato Stampa

La Redazione

Foggia, pari e brividi, ad Aprilia finisce 1-1

Domenico Carella

Foggia Calcio, Sannella: “L’impegno della squadra c’è ogni giorno ed andiamo avanti così”

La Redazione