6.9 C
Foggia
6 Dicembre 2021
Altri Sport

BASKET. Continua la serie vincente della Diamond. Sesto successo di fila a Castellaneta (79-86)

Castellaneta, 20 dicembre 2015. La Diamond conquista la sesta vittoria consecutiva andando a prendersi i due punti nell’ultima ed insidiosa trasferta del 2015, in quel di Castellaneta (79-86). Ora, per chiudere in bellezza un anno da incorniciare, occorrerà cercare di “suonare” la settima all’Altamura nell’infrasettimanale di martedi. Per poter mantenere invariato il vantaggio sulle dirette inseguitrici. Tornando alla gara col Castellaneta, va detto che la Diamond ha fortemente voluto ed ottenuto il successo che è stato sicuramente meritato. Capitan Padalino e compagni, tranne nelle prime battute, sono stati sempre avanti nel punteggio anche se non sono mai riusciti a prendere il largo. Merito anche del Castellaneta, abile nel non far scappare gli ospiti. Anzi, i padroni di casa, a poco più di 2’ dal termine erano persino riusciti a pareggiare i conti. Prima di crollare sotto i colpi di Evans e Luca Vigilante. Comunque la compagine tarantina ha ben impressionato e sicuramente sarà in grado di assicurarsi un posto nei playoff. Tornado alla gara, nel primo periodo l’equilibrio l’ha fatta da padrone. Foggia ha tentato la fuga mostrando i muscoli sotto canestro con Cicivè e Nicola Padalino mentre i due americani hanno dimostrato abilità nell’inserirsi nella difesa tarantina. Dall’altra parte Coleman (8 p.), con Moliterni e Salerno hanno ribattuto colpo su colpo, limitando il passivo al primo stop (21-25). Nel secondo periodo la Diamond ha incrementato il vantaggio. Evans, Brantley ed Antonio Padalino dalla linea dei 6,75 hanno messo a segno punti “pesanti” e il solo Moliterni, peraltro solo dalla lunetta, è riuscito a mantenere i suoi in partita, nonostante il -8 (36-44). Al rientro sul parquet, il Castellaneta, trascinato dai suoi tifosi, ha avuto una rabbiosa reazione e, pian pianino, s’è portato a -2, ma un incontenibile Evans (7 p. in poco meno di 2’) ristabiliva un vantaggio (+9) di sicurezza. Nell’inizio dell’ultimo quarto, la Diamond, con Brantley e Vigilante ha tentato l’allungo, raggiungendo il massimo vantaggio (61-72 a -5’40”). Ma il mai domo Castellaneta non s’è dato per vinto e con un perentorio 9-0 ha accorciato sensibilmente accorciato le distanze portandosi a sole due lunghezze. Salerno, Resta e Moliterni (6 p. cadauno) e un preciso Coleman (9 p.) hanno dato l’impressione di poter centrare l’impresa. L’americano dei padroni di casa però usciva per falli e ne approfittavano gli ospiti per chiudere definitivamente la gara. La Diamond sistemata al meglio la difesa, concedeva ben poco agli avversari. Poi in attacco Brantley, Ferramosca, e Luca Vigilante “firmavano” punti importanti e decisivi per la vittoria. Trascinati da uno strepitoso Evans (30 p.) che, alla fine, risulterà ancora una volta il top scorer del match.

Valentino Basket Castellaneta – Diamond Foggia 86 – 79 (21-25; 36-44; 52-61)

Valentino Basket Castellaneta: Coleman 20 (1/1 da 3; 8/13 da 2; 1/2 t.l.); Rotolo 5 (1/4 da 3; 0/1 da 2; 0/2 t.l.); Scarati n.e; Marangione n.e; Moliterni 22 (3/9 da 3; 3/11da 2; 7/11 t.l.); Gaudiano 2 (0/2 da 3;1/2 da 2); Resta 11 (1/5 da 3; 2/6 da 2; 4/4 t.l.); Salerno 15 (2/7 da 3; 4/8 da 2; 1/2 t.l.); Carucci n.e.; Mansueto 4 (0/1 da 3; 2/6 da 2). Coach: De Pasquale.

Diamond Foggia: L. Vigilante 11 (0/3 da 3; 4/7 da 2; 3/7 t.l.); S. Brantley 19 (2/7 da 3; 6/ da 2; 1/2 t.l.); A. Padalino 5 (1/2 da 3; 1/2 da 2); N. Padalino 8 (0/1 da 3; 4/8 da 2); V. Vernò n.e.; A. Ferramosca 5 (1/1 da 3; 1/3 da 2); B. Evans 30 (3/6 da 3; 6/9 da 2; 9/10 t.l.); P. Cicivè 8 (4/5 da 2). Coach: C. Vigilante.

Arbitri: Giovanni Scarnera di Rutigliano (BA) e Roberto Antonio Ferrari di Cellamare (BA).

Note: 5 falli: Coleman.

I risultati completi della 16.a giornata del Campionato di Serie C “Silver”:
New BK 99 Lecce 64 : 80 BK Fasano
Libertas Altamura 77 : 80 Sunshine Vieste
Nuova Pall. Nardò 103 : 53 Cestistica Ostuni
Valentino Bk Castellaneta 79 : 86 Diamond Foggia
Juve Trani 59 : 86 BK A. Manfredonia
Virtus Ruvo di P. 80 : 89 Udas Cerignola
Olimpica Cerignola 68 : 69 Adria Pall. Bari
Invicta Brindisi 77 : 63 Action Now Monopoli

La classifica aggiornata al 16° turno:
№ Team Points
1 Nuova Pall. Nardò 28
2 Sunshine Vieste 28
3 Diamond Foggia 26
4 BK A. Manfredonia 22
5 Udas Cerignola 22
6 Libertas Altamura 20
7 Juve Trani 16
8 Adria Pall. Bari 14
9 Valentino Bk Castellaneta 14
10 BK Fasano 12
11 Olimpica Cerignola 12
12 Cestistica Ostuni 12
13 Virtus Ruvo di P. 10
14 Action Now Monopoli 8
15 New BK 99 Lecce 6
16 Invicta Brindisi 4
17 Basket Francavilla 2

ASD DIAMOND BASKET FOGGIA

Potrebbero interessarti:

BASEBALL CLUB FOGGIA. Non riesce l’impresa, Foggia in B. Pronti per il ripescaggio

La Redazione

Basket. Cinquina della Diamond sulla “ruota” di Bari. Battuta l’Adria (79-81)

Domenico Carella

VOLLEY CAPITANATA. Pubblicati i gironi della Serie B

La Redazione