10.5 C
Foggia
27 Novembre 2021
Serie B

Martina, Lippolis: “Non intendo mollare”

Il Martina resta ancora senza allenatore dopo l’addio di Francesco Moriero: lo conferma lo stesso presidente dei biancoazzurri Massimiliano Lippolis, il quale tornerà alla ricerca di nuova linfa a livello societario oltre che di un nuovo mister. Intervistato da TuttoMercatoWeb.com, il massimo dirigente martinese annuncia anche che potrebbe indire per domani una conferenza stampa. “Olivieri non ha ritenuto di entrare in società, secondo me anche giustamente ha deciso così vista la situazione che si è creata: Moriero era sponsorizzato da Olivieri, quindi giustamente il mister rientra a casa”. Quali gli scenari? “Poco fa ho avuto un incontro con Donato Muschio Schiavone (il vecchio presidente) e i vari Buonfrate e Cervellera, i quali mi hanno detto di essere interessati a rientrare in società con altre persone. Ovviamente questa richiesta mi è stata rivolta da colui i quale, o da coloro i quali, mi hanno attaccato fino a poco fa. Sono pronti a deporre le armi, mi hanno detto, e si sono detti pronti a collaborare tutti con me, quindi tutta questa rivoluzione che hanno fatto nei miei confronti non ha portato a niente”. Come pensa di rispondere a questa proposta? “Dirò loro che non intenderò sedermi a un tavolo fino a fine stagione con chi ha infangato e accusato la mia famiglia. Hanno creato un clima da guerra, tra l’altro ho fatto anche una denuncia ai carabinieri perché sono sparite le password e gli username dei contratti. Il segretario è sparito, non si è fatto più trovare in sede, e tutto questo ha paralizzato l’attività della società, ha causato pure un danno economico che ha impedito anche una risoluzione. Se ci riuscirò, indirò una conferenza stampa per domani e dirò proprio questo, che continuerò da solo con un eventuale imprenditore con il quale sono in contatto, e che spero di poter presentare lì. Certamente non mollo”. La questione allenatore non è ancora stata risolta dunque. “Inevitabilmente dovrò curare anche l’aspetto tecnico: dell’allenatore è inutile parlarne, perché voglio confrontarmi stasera con questo imprenditore di cui non posso fare il nome. Intanto per la prossima partita con il Matera potrei affidare la squadra a Migliaccio o a Bogliacino”.

fonte: tuttomercatoweb

Potrebbero interessarti:

Cosenza mania: ipotecata la Coppa Italia Lega Pro

La Redazione

Casertana, Romaniello: “Ad Ischia voglio una squadra motivata e non superficiale”

La Redazione

Lega Pro, ecco le nuove gare play-out

La Redazione