15.9 C
Foggia
24 Ottobre 2021
DJ Valter Scaglione Blog

#IschiaFoggia. Il Foggia Calcio sta sognando la vetta

DI VALTER SCAGLIONE – Ci siamo! Il Foggia Calcio contro gli isolani campani può scrivere un’altra pagina importante della sua lunga storia sportiva. E lo potrà fare solo se alla fine della gara contro l’Ischia ne uscirà vincitore. Di questi ultimi tempi la squadra di Mr Roberto De Zerbi è sembrata abituarsi ai 3 punti, tant’è vero il Foggia è reduce da ben 4 vittorie consecutive.

E’ un Foggia da record, i numeri sono dalla sua parte ed è già capolista in alcune classifiche: miglior Difesa, miglior Attacco, migliore differenza reti, Pietro Iemmello Re dei bomber del Girone C della Lega Pro ed etc etc … Inoltre mi piace sottolineare il numero di reti che il Foggia ha subìto nelle ultime 6 gare: Antonio Narciso, il portierone del Foggia, si è dovuto calare 1 sola volta a raccogliere nella sua porta il pallone. Ed è questo che è molto importante, è soprattutto in questa fase, ovvero in quella difensiva che la compagine rossonera non deve fare passi indietro.

Ad Ischia se il Foggia riesce a Vincere rischia di ritornare in vetta alla Classifica Generale dopo ben 9 anni. Infatti era il 2006 quando l’ultima volta siamo riusciti ad assaporare “L’ALTITUDINE” della Serie C1 (quell’anno la Lega Pro si chiamava così). Era l’anno di Cuoghi, era l’anno in cui iniziammo una grande stagione e che alla fine ci vide vincitori con D’Adderio (subentrò a Cuoghi durante il girone di ritorno) nella Coppa Italia di Serie C. Ed era il 25 Aprile 2007, giorno in cui battemmo il Cuneo in finale per 3 reti ad 1. Inoltre era pure l’anno in cui arrivammo a soli 90 secondi dalla Serie Cadetta.

Nove anni fa accarezzammo un sogno ad Avellino ma durante la finale di ritorno play-off al Partenio un giocatore sconosciuto di nome Rivaldo ci svegliò con un tiro dalla lunetta che mise “nell’angolino” quel sogno, COME SE FOSSIMO IN CASTIGO. Ma quel sogno ha deciso in questi ultime settimane di rifarsi vivo e di non volere altre “LUNE” . Quel desiderio nel frattempo è cresciuto ed ha conosciuto una nuova generazione e si rigenerato di nuova linfa, quella stessa linfa che trasporta il tifo rossonero da prestigiosi e lunghissimi anni.

Ma torniamo alla 10^ Giornata della Lega Pro dell’anno del Signore 2015! Poche ore fa ho avuto il piacere di conoscere personalmente Mr Roberto De Zerbi e stringendogli la mano ho avuto la fortissima sensazione d’essere davanti a colui il quale il calcio italiano nell’immediato futuro potrà osannare per diversi anni. Ho avuto quella netta impressione che l’allenatore del Foggia Calcio delle stagioni 2014/2015/2016 sa davvero il fatto suo, è consapevole perfettamente da dove sia venuto e soprattutto è forte del suo desiderio più grande: Mr De Zerbi vuole fare a Foggia un bellissimo Regalo.

La 10^ Giornata fra poco ci dirà se mi sono sbagliato oppure no. Ischia Foggia a breve potrà mandare un nuovo sms a tutta la tifoseria dauna. E voi, dico a voi tifosi cosa vi piacerebbe leggere nel nuovo messaggio della decima giornata?

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio: Servirà un’impresa ma il cuore della città batte forte

Domenico Carella

VIDEO – Svizzera ’54, i tedeschi e le goleade

La Redazione

Salernitana – FOGGIA, potrebbe essere una gara da tripla

La Redazione