13.9 C
Foggia
5 Dicembre 2021
Foggia Calcio Domenicalmente Blog

ON THE ROAD – De Zerbi: “Confermiamo il carattere, miglioriamo il gioco”

Il Foggia è «convalescente» e Matera è solo una tappa del suo processo di guarigione. La salute dei satanelli è stata intaccata dalle due sconfitte esterne di Pagani e Benevento. La febbre si è abbassata solo sette giorni fa, nel match interno contro il Melfi. Una vittoria che mette in moto il campionato dei rossoneri ma che non certifica la completa guarigione. De Zerbi lo sa e morde il freno dell’entusiasmo: «Non può bastare la vittoria interna di sabato scorso per pensare di essere tornati perfetti. Affronteremo un avversario attrezzato per vincere il campionato che gioca un calcio aggressivo e veloce, proveranno ad aggredirci in ogni momento della partita».

Inaspettatamente il Foggia riparte dalla ritrovata solidità difensiva. Contro il Melfi, per la prima volta in stagione, la porta difesa da Narciso è rimasta inviolata. De Zerbi riflette: «L’unico che al momento può sostituire Quinto è Coletti ma le sue caratteristiche sono diverse. Con lui e con Loiacono in difesa abbiamo raggiunto una maggiore solidità difensiva a scapito della qualità del gioco. Abbiamo diminuito sensibilmente il dato del possesso palla e abbassato troppo il baricentro della squadra». Il tecnico fa di necessità virtù, cambia lo scacchiere degli uomini a sua disposizione ma non vuole rinunciare al suo credo: «Lavoriamo per limare gli errori e migliorare la qualità del possesso palla nella metà campo avversaria». Ma prima bisognerà completare il percorso di guarigione. «A Matera non dobbiamo sbagliare atteggiamento. Serve attenzione, cattiveria e voglia di aiutarsi in campo».

METEO – Cielo sereno e clima autunnale. Allo stadio Franco Salerno di Matera la temperatura percepita si attesterà sui 18°C. Moderato il vento che soffierà a 11 km/h da Scirocco. Alta la percentuale di umidità.

MATERA – Dionigi prepara un Matera corto e aggressivo che fa del fisico la sua prerogativa. Il tecnico non potrà contare sullo squalificato Zanchi a centrocampo ma Meola, in vantaggio sul rientrante Tomi (ex della partita), dovrebbe sostituirlo senza problemi.

PROBABILE FORMAZIONE

Bifulco
Zaffagnini
Piccinni
Di Lorenzo
Meola
De Rose
Iannini
Rolando
Letizia
Kurtisi
Carretta

A disp.: Biscarini, Scognamiglio, Ingrosso, Armellino, D’Angelo, Gammone, Regolanti, Pagliarini, D’Agostino. All.: Davide Dionigi
INDISPONIBILI – Zanchi (squalifica)

FOGGIA – I rossoneri svuotano l’infermeria e vivono per la prima volta problemi di abbondanza. Fatta eccezione per Quinto (fuori dalla lista dei 24 per via dell’infortunio al ginocchio) e Vacca (in attesa del placet della Federazione), De Zerbi può godere dell’intero organico. Floriano è pienamente recuperato ma può ancora giocare una partita intera. Anche Agnelli ha smaltito in settimana il crampo che l’aveva bloccato contro il Melfi e tornerà a presidiare la linea mediana del campo. Dubbio in difesa dove Agostinone, Di Chiara e Bencivenga sgomitano per una maglia da titolare sulla corsia di sinistra.

PROBABILE FORMAZIONE

1
Narciso
3
Di Chiara
6
Gigliotti
5
Loiacono
2
Angelo
7
Gerbo
8
Coletti
4
Agnelli
11
Iemmello
9
Viola
10
Sarno

A disp.: Micale, Bencivenga, De Giosa, D’Allocco, Riverola, Sicurella, Agostinone, Lodesani, Floriano, Sainz.Maza, Bollino. All.: Roberto De Zerbi
INDISPONIBILI – Quinto (Infortunato) Cavallaro (squalificato)

DIRETTA – Scarica QUI la APP Android di Foggiasport24 e riceverai gli aggiornamenti su Matera – Foggia direttamente sul tuo smartphone. Su Foggiasport24 troverai il tabellino sempre aggiornato, la cronaca dell’incontro e le interviste post partita.

Potrebbero interessarti:

Foggia calcio, Mazzeo: “Qui c’è un cuore grande, c’è voglia di portare in alto questa piazza”

Gianpaolo Limardi

Stroppa: “Occorre affrontare il Monopoli con il piglio giusto. La vetta? Noi non ci sentiamo primi”

Gianpaolo Limardi

Agius all’Aprilia

La Redazione