13.9 C
Foggia
16 Ottobre 2021
Giovanili

Il week-end delle giovanili

Quasi alla fine del girone d’andata, la Berretti, tredicesimo turno, incontrerà la Paganese. Nel recupero della quarta giornata, gli Allievi Lega Pro sfideranno la Roma. Tredicesima ed ultima d’andata, per i Giovanissimi Nazionali impegnati con il Matera. Undicesimo turno ed ultimo d’andata, per gli Allievi Regionali che affronteranno l’Accademia Calcio Lucera. Settimo, infine, per gli Allievi Provinciali con lo Sportmania.

Sabato alle 14.30 al campo comunale “Italia” di Rocchetta Sant’Antonio, la Berretti di Tommaso Zingarelli, nella seconda gara casalinga consecutiva, giocherà con quella di Dario Rocco. Il tecnico campano, però, non siederà in panchina perché squalificato per due giornate. A 11 punti, la Paganese è terz’ultima. Nell’ultimo turno disputato, ha perso tra le mura amiche, 0-3, con la Vigor Lamezia, a 16 con il Cosenza. Gli azzurrostellati su dodici gare giocate ne hanno vinte tre di cui due fuori. Lontano da casa, hanno battuto il Melfi, vicecapolista a 25, ed il Catanzaro, a 24 con la Juve Stabia . Ne hanno pareggiate due, una, in trasferta, con la Reggina quinta a 23. Ne hanno perse sette, di cui tre fuori, nell’ordine, con il Messina, sesto a 18, con le vespe stabiesi, e con il Matera, a 13 con il Foggia. La Paganese ha un miglior rendimento in trasferta. Su 17 reti segnate in totale, 10 le ha realizzate fuori. Ne ha subite 24, di cui 13 in trasferta. I campani sono tra le compagini più bucate ma, in media, non segnano poco. Tra gli avversari mancheranno Bruno Fossa ed Eduardo Mandica, squalificati per una gara. Nessuno appiedato nel Foggia.

Prima della sosta natalizia, gli Allievi Lega Pro di Paolo Caravella, domenica alle 11.00 al campo comunale “Italia” di Rocchetta Sant’Antonio, sfideranno la Roma di Alessandro Rubinacci, nel recupero della quarta giornata. Sempre domenica, sarà recuperata anche, Teramo – Lazio (13-18), non disputatasi alla dodicesima. I giallorossi capitolini sono, attualmente, primi in classifica a 31 con l’Aversa Normanna. Al Foggia, a 13, il compito di non renderli “campioni d’inverno” in solitaria. Sono reduci dalla vittoria in trasferta, 0-2, nel derby laziale con il Latina, penultimo a 9. Su dodici gare disputate, la Roma ne ha vinte dieci. Ne ha pareggiate e perse una, entrambe in casa. Lontano da Trigoria, su cinque partite ha sempre vinto, totalizzando 15 punti. L’unica sconfitta, alla quinta giornata, nel derby capitolino con i cugini laziali di Stefano Avincola. Da allora, un susseguirsi di otto vittorie consecutive. Fuori casa ha battuto, nell’ordine, il Melfi, terz’ultimo a 10, il Teramo, la Casertana, ultima a 5, il Pescara, nono a 14, ed il Latina. Ha realizzato 10, delle 20 reti complessive, in trasferta. I giallorossi capitolini sono tra gli undici più prolifici del girone. Detiene lo scettro, con 30 goal, l’Ascoli Picchio, terzo a 27. I capitolini hanno incassato, fuori casa, 1 delle 6 reti totali. E’ la squadra meno bucata. La insegue, con 9 goal al passivo, la Lupa Roma, quarta a 23, prossima avversaria dei rossoneri dauni alla ripresa delle ostilità. Nessuno squalificato in entrambe le compagini.

Domenica alle 11.00 a Matera, prima della sosta natalizia, i Giovanissimi Nazionali di Costantino Magliaro affronteranno il Matera di Antonio Divella. I lucani sono terz’ultimi con 6 lunghezze ed hanno già riposato. Sono reduci dalla sconfitta in trasferta, 3-0, con la Juve Stabia, seconda a 26. Tra le mura amiche, su cinque gare giocate, i biancoazzurri non hanno mai vinto e hanno perse tre volte, nell’ordine, con il Benevento, terzo a 23, con il Martina Franca, ultimo a 3, e con il Lecce, a 18 con l’Avellino. Hanno pareggiato due volte, con i lupi irpini e con il Melfi, penultimo a 5. In Basilicata, il Matera ha incassato 8 dei 20 goal totali e ha realizzato 4 degli 11 complessivi. Nessuno squalificato in entrambe le squadre. Una buona occasione per il Foggia, a 13 con il Savoia, per proiettarsi verso il centro classifica. Nel dodicesimo turno, dopo dieci vittorie consecutive, il Bari di Giorgio De Trizio, capolista a 31, è stato bloccato sul pari, 1-1, in casa dall’Ischia a 16.

Gli Allievi Regionali di Giuseppe Zelano, domenica alle 9.30 al campo “Croci Nord” di Foggia, sfideranno l’Accademia Calcio Lucera di Michele Perna. A 13 punti in condominio con la Gioventù Calcio Foggia, con la Cosmano Sport e con l’Eagles San Severo, è reduce dalla sconfitta casalinga, 0-5, con il San Severo, terzo a 15. Fuori casa, i lucerini su cinque gare giocate ne hanno vinte tre e perse due. Hanno battuto il Real San Giovanni, terz’ultimo a 6, l’Eagles San Severo e lo United Club Foggia a 12. Sono stati sconfitti dalla Gioventù Calcio Foggia e dalla Gaetano Salvemini Manfredonia, seconda a 24. In trasferta, l’Accademia Calcio Lucera ha 12 goal all’attivo, dei 20 complessivi, ed 8 al passivo, dei 22 totali.

Lunedì alle 15.00 al campo “Torricelli” di Cerignola, gli Allievi Provinciali di Alessandro Mancini incontreranno lo Sportmania di Schiavone. A 6 punti, non ha ancora riposato. Su sei gare giocate ne ha vinte due e perse quattro. Con 18 reti all’attivo, è tra le compagini più prolifiche. Con 20 al passivo, è tra quelle più bucate. Nessuno squalificato in entrambi gli undici.

Ufficio Stampa Foggia Calcio

Potrebbero interessarti:

SETTORE GIOVANILE. Allievi Regionali, Apocalisse San Severo – Foggia Calcio 3-2

La Redazione

Giovanili. Berretti ad Ischia: Il pareggio risultato più giusto

La Redazione

I risultati delle giovanili

La Redazione