12.9 C
Foggia
19 Ottobre 2021
Serie B

Salernitana, Menichini: “Primo posto impronosticabile. Occhio al Barletta”

Leonardo Menichini, tecnico della Salernitana, non vuole cali di tensione in vista della trasferta che domani porterà i granata sul campo del Barletta: “Sarà una partita molto difficile”, ha detto nella conferenza stampa i cui contenuti sono stati riportati dal sito ufficiale del club. “Affrontiamo un avversario di valore, con esperienza e qualità tecnica. Dopo sei vittorie consecutive il rischio potrebbe essere quello di sottovalutare l’impegno, ma i giocatori sanno che per far risultato ci vorrà una grande prestazione”. Interrogato sul modulo, Menichini glissa: “Col 3-5-2 abbiamo trovato dei buoni equilibri, ma come al solito darò la formazione il giorno della gara. Più che di moduli mi piace parlare di principi: ai ragazzi chiedo sempre di avere il controllo della palla e di porre sempre in primo piano il collettivo in entrambe le fasi di gioco”.

C’è un dubbio su chi affiancherà Calil in attacco e il tecnico granata, stavolta, dà un indizio: “Mendicino ha giocato solo una partita in Coppa Italia. Si sta allenando bene, sta crescendo e lo tengo in considerazione. Gabionetta viene da due gol consecutivi e a livello di forma è sicuramente più avanti”.

Il mister ha fatto poi il punto di questi mesi al timone della Salernitana: “Quando sono arrivato era difficile pronosticare una classifica come quella attuale a due giornate dalla sosta natalizia. Il mio obiettivo era innanzitutto quello di conoscere quanto prima ambiente e giocatori e di trovare un sistema di gioco che potesse esaltare il più possibile le loro caratteristiche”. Menichini ha quindi concluso con un pensiero sul mercato ormai alle porte: “Come detto più volte saremo vigili su eventuali situazioni che potrebbero potenziare questa squadra. Per ora però la nostra attenzione è tutta rivolta a chiudere l’anno nel migliore dei modi, dopodiché a gennaio valuteremo anche altre situazioni”.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Messina, ds Ferrigno: “Un nuovo arrivo per reparto, a breve un colpo importante. Ecco chi parte e chi resta…”

La Redazione

SORRENTO: pronto un annuale per Scavetta

La Redazione

Messina, due piste per la panchina

La Redazione