13.9 C
Foggia
18 Ottobre 2021
Foggia Calcio

Le pagelle della Reggina. Poco da salvare, la squadra non c’è

KOVACSIK – Da rivedere la sua condotta su gol di Sarno, una conclusione che sembrava non troppo irresistibile. E’ concentrato in più occasioni sui tentativi di Iemmello, non può nulla sulla bordata di D’Allocco. VOTO – 6

DI LORENZO – Prova quanto meno a non pagare dazio contro gli avversari, ma spesso e volentieri deve piegarsi all’entusiasmo foggiano. Solo nel finale di gara prova a venire fuori, ma quanto meno è uno dei pochissimi a crederci sempre. VOTO – 5,5

CAMILLERI – Spesso e volentieri i foggiani sono in ogni dove nell’area amaranto. Ci mette spesso più di qualche pezza, ma non basta. VOTO – 5,5

CRESCENZI – Svarioni importanti nei momenti chiave della gara. VOTO – 5

KARAGOUNIS – Inguardabile quel mancato stop che spiana la strada a Sarno per il gol dello 0-1. VOTO – 5

ARMELLINO – Poco per dare un giudizio positivo. VOTO – 5

SALANDRIA – Ha la sfortuna di ritrovarsi in un anno balordo per la Reggina. Altrimenti ha le potenzialità per poter essere un vero calciatore. Non è efficace, ma lotta sempre e comunque. Da ricordare gli applausi del Granillo e i cori a lui tributati: esempio che quando si gioca con il cuore, la gente lo nota. VOTO – 6

DALL’OGLIO – Alberti lo utiilizza in modo particolare, in marcatura su Agnelli e molto avanzato rispetto al solito. Tanta corsa, a vuoto, poco costrutto. E quella scena all’uscita del campo che fa arrabbiare e non poco. VOTO – 4,5

INSIGNE – Non è il calciatore brillante e sgusciante di qualche settimana fa. Si è adeguato al grigiore generale, peccato. VOTO – 5

MASINI – Noi cerchiamo sempre di commentare ciò che vediamo sul campo. I fischi assordanti alla sua uscita dal campo umanamente dispiacciono tanto, ma un attaccante non può fornire il rendimento che sta dando Masini in questa stagione. Sbaglia un’occasione che qualsiasi centravanti degno di tale nome avrebbe facilmente siglato. Poteva cambiare l’annata con un pallone, lo spreca malamente e forse chissà se ritornerà ad indossare la maglia amaranto. VOTO – 4,5 (dal 64′ VIOLA – Sembra tanto un “vorrei ma non posso”. VOTO – SV)

fonte: tuttoreggina

Potrebbero interessarti:

Micale: “Ho voglia di giocare, stare fuori è dura”

Domenico Carella

Oltre 500 tifosi alla rifinitura del Foggia Calcio. Il video riassunto

Domenico Carella

Pescara – Foggia Calcio: info biglietti

La Redazione