14.6 C
Foggia
27 Ottobre 2021
Serie B

Lecce, presentato mister Pagliari: “Campionato ancora tutto aperto”

E’ stato presentato ieri il nuovo tecnico del Lecce, Dino Pagliari. A fare gli onori di casa, il responsabile dell’Area Tecnica giallorossa, Antonio Tesoro: “Purtroppo, qualcosa si era inceppato. Volevo ringraziare mister Lerda per il lavoro svolto e del quale continuiamo ad avere una grandissima considerazione. Abbiamo vissuto un dicembre nero, con tre sconfitte e per questo abbiamo ritenuto opportuno dare una inversione di rotta. Abbiamo scelto mister Pagliari, con il quale è stato , sia da parte mia, che del presidente. Quando ci siamo incontrati ci ha trasferito subito un’energia incredibile. E’ un allenatore che ha fame, voglia di far bene ed è determinato. E’ riuscito a darci una ventata di ottimismo fresca e con lui siamo pronti a ripartire più forti di prima. Ora il mister dovrà conoscere la rosa a disposizione; per quel che riguarda il calcio mercato di gennaio, qualcosa faremo, non ci tireremo indietro”.

Il neo tecnico Dino Pagliari si è detto “contento e soddisfatto di essere arrivato in una piazza come quella di Lecce. Ringrazio il presidente ed il direttore per avermi scelto per allenare una squadra così importante. Credo che il campionato sia ancora tutto aperto, essendoci ancora tanti punti a disposizione. Gli ostacoli vanno affrontati quando sono vicini ed in questo momento il nostro primo ostacolo è il 6 gennaio. Come penso di trovare la squadra dopo tre sconfitte consecutive? A me non interessa ciò che è stato, perché non posso intervenire. A livello tattico spesso ho giocato con il 4-4-2. Prima di parlare dei giocatori voglio conoscerli personalmente ed allenarli, poi vediamo. Comunque questa è una squadra che mi piace e anche molto. Nelle nostre piccole analisi, anche ambientali, vedevamo che questa è una piazza partecipativa, e i tifosi che seguono la squadra lo dimostra. Questa è la piazza che volevo, ci sono tutte le componenti per far bene”.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Casertana, squadra in ritiro punitivo

La Redazione

Messina, ore caldissime: a rischio la panchina di Grassadonia

La Redazione

Ripescaggi Lega Pro, il 4/8 chi ce la fa?

La Redazione