14.3 C
Foggia
1 Dicembre 2021
Blog Mi Ronza in mente

Dammi il cinque #11

ANDREA PIRLO – Siccome non è un giocatore banale, non ha scelto un momento banale per tornare al gol su azione. Decidere un derby combattutissimo letteralmente all’ultimo secondo: mica male, davvero. Tra l’altro con un gol di elevato livello di difficoltà.

DOMINIK PARIS – Inizio di stagione con il botto per il bolzanino che a Lake Louise, pista molto ostica, ottiene prima un quarto posto in discesa libera e poi sale sul podio del SuperG, cosa mai fatta in carriera. Per il 26enne una grande iniezione di fiducia. Stesso discorso per Federica Brignone, terza nel gigante di Aspen dopo un anno travagliassimo.

c714d1bcf16bdd4764351d1aaeeb6ceb_169_l

DOMINIK FISCHNALLER – Dev’essere merito del nome… Lo slittino italiano era a caccia dell’erede di Zoeggler, fermo restando che la carriera di Armin resta difficilmente avvicinabile e non solo nella specialità. Ma Fischnaller, che ha 21 anni e non va dimenticato, promette bene. sulla pista di Igls solo il campione olimpico Loch riesce a fare meglio dell’azzurro. Se il buongiorno si vede dal mattino…

FILIPPO LANZA – Lo schiacciatore classe ’91 è l’MVP di una partita bellissima, vinta da Trento al tie break contro Macerata. Un successo prezioso per l’ex dominatrice del volley italiano, europeo e mondiale alle prese con la ricostruzione dopo gli anni d’oro. I 18 punti, la leadership, la lucidità nei momenti chiave: si riassume così la partita di Lanza.

ETTORE MESSINA – Primo coach europeo a sedersi su una panchina NBA da capo allenatore. Basta e avanza per scattare in piedi per l’ennesimo applauso al coach catanese, che peraltro nelle due partite in cui ha guidato gli Spurs ha pure vinto. Il boss Popovich è tornato e Messina si è riaccomodato al suo fianco ma intanto le partite con Indiana e Sacramento rappresentano una pietra miliare per il nostro sport.

Dario Ronzulli

Potrebbero interessarti:

Arriva Foggia-Matera, la madre di tutte le partite. Il resto sono solo bazzecole, quisquilie e pinzillacchere…

Gianpaolo Limardi

A Foggia, il Cosenza va a Cacc…etta di punti, tra massime latine e un Perina oramai “maturo”

Gianpaolo Limardi

Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina salentina

Domenico Carella