14.6 C
Foggia
27 Ottobre 2021
Altri Sport

BASKET. La Diamond cade nel derby a Vieste

Vieste, 7 dicembre 2014. Dopo tre vittorie consecutive la Diamond Foggia è costretta allo stop nel derby con la Sunshine Basket Vieste (78-69). Va innanzitutto detto che le due squadre, prima dello scontro diretto appaiate in seconda posizione a 12 punti, hanno dato vita ad una gara corretta, intensa ed emozionante. Comunque sia, tutte e due le formazioni daune hanno dimostrato di poter aggiudicarsi uno dei posti che consentono di accedere alla “C” nazionale. Va dato merito ai padroni di casa di non essersi mai arresi e di aver creduto nella rimonta ogni volta che gli ospiti tentavano la fuga buona. In casa Diamond, c’è sicuramente un po’ di rammarico per non esser riusciti a chiudere la gara nei momenti topici. Il campionato però è ancora lungo e la sconfitta a Vieste, per carità, può starci. Dicevamo di un bel match, equilibratissimo nei primi due periodi con la Diamond, concentratissima, quasi sempre avanti nel risultato. Nel terzo periodo la Diamond ha più volte allungato le distanze ma Vieste è riuscito a “ricucire” lo strappo grazie ai tiri dalla lunga distanza (48-52). Il quintetto di coach Papa è però venuto meno nel finale. Anche perché nell’ultimo e decisivo periodo, i padroni di casa, molto determinati e soprattutto concentrati, sono riusciti a ribaltare il risultato approfittando dell’uscita di D’Arrissi per 5 falli. Questa è stata la chiave decisiva del match. Da quel momento, infatti, i padroni di casa hanno preso il sopravvento sotto i tabelloni e l’hanno chiuso a loro favore, infliggendo agli ospiti un -9 maturato solo nell’ultimo minuto quando capitan Padalino e compagni tentavano l’estremo di riacciuffare una gara ormai compromessa.

Sunshine Basket Vieste – Diamond Foggia 78 – 69 (14-14; 30-30; 48-52)

Sunshine Basket Vieste: Mirando 16, Neal 17, Sirena 13, Williams 21, Guede 6, De Vita 5, Vecera, Lauriola, Castriotta. Coach: De Santis.

Diamond Foggia: G. Chiappinelli 4 (1/3 da 3; 0/1 da 2; 1/2 t.l.); T. Taylor 10 (0/1 da 3; 5/5 da 2), L. Vigilante 18 (0/4 da 3; 5/6 da 2; 8/9 t.l.), E. Padalino, N. Padalino 8 (0/3 da 3; 2/7 da 2; 4/4 t.l.), F. Lobasso 11 (2/6 da 3; 3/7 da 2), V. Vernò, S. De Lisi, F. D’Arrissi 17 (7/16 da 2; 3/8 t.l.), A. Dell’Aquila. Coach: B. Papa.

Arbitri: Roberta De Tullio di Bari e Franco Flavio La Stella di Mola di Bari.
5 falli: D’Arrissi e Guede.

Il quadro completo dei risultati della 9^ giornata:
Cestistica Barletta 61 : 83 BK A. Manfredonia
Murgia Santeramo 63 : 90 Virtus Ruvo di P.
Adria Pall. Bari 73 : 69 Libertas Altamura
Sunshine Vieste 78 : 69 Diamond Foggia
Angiulli Bari 58 : 64 Invicta Brindisi
Olimpica Cerignola 87 : 80 Valentino Bk Castellaneta
New BK 99 Lecce 74 : 70 BK Fasano

La classifica dopo la 9^ giornata:
№ Team Points
1 Olimpica Cerignola 16
2 Libertas Altamura 14
3 Sunshine Vieste 14
4 Diamond Foggia 12
5 BK A. Manfredonia 12
6 Adria Pall. Bari 12
7 New BK 99 Lecce 10
8 Virtus Ruvo di P. 10
9 Valentino Bk Castellaneta 8
10 BK Fasano 6
11 Invicta Brindisi 6
12 Angiulli Bari 2
13 Cestistica Barletta 2
14 Murgia Santeramo 0

ASD DIAMOND BASKET FOGGIA

Potrebbero interessarti:

Gran Galà Coni dello sport pugliese. La cerimonia il 28 novembre a Brindisi

La Redazione

BASKET. Cestistica San Severo, acquistato il pivot Ivan Morgillo

La Redazione

BASKET. Allianz S.Severo, Piero Coen potrebbe lasciare

La Redazione