12.9 C
Foggia
19 Ottobre 2021
Serie B

“VISTO da GUFFANTI”: il punto sulla giornata in Lega Pro

Si corre tutti assieme, io provo a correre da solo e invece noi corriamo in un gruppo ristretto. E la mia lettura alla situazione attuale dei tre gironi dopo questa quattordicesima giornata, anche se all’appello manca ancora la gara tra Bassano-Como che è il posticipo di stasera del girone A. Ma qualsiasi sarà il risultato finale non modificherà l’andamento di questo girone che alterna in alta classifica, ieri una e oggi un’altra squadra.

Nel girone C perde la prima gara il Benevento, ma contestualmente perde anche la prima posizione, che è ora della Salernitana che supera la Paganese, 1-0, ma come detto a inizio editoriale da queste parti si tratta di fuga di gruppo, o meglio di “gruppetto” essendo in effetti molto ristretto a quattro e a differenza degli altri due gironi ci si potrebbe trovare di fronte a un tutto “esaurito” già al girone di andata , sia per il primo che i posti che consentiranno il salto di categoria, perchè la vittoria sopratutto del Lecce, 1-2 sul campo della capolista è stata da grande squadra e ha permesso questo tipo di spaccatura in alta classifica con la compartecipazione della Casertana che perde nella gara contro il Melfi, 1-0 e nel prossimo turno la squadra di Gregucci, come il Catanzaro, dovranno cercare di non fare allungare i quattro davanti che usufruiranno di un turno che non prevede nessun scontro diretto tra loro.

Corre anche la Lega Pro che spesso è tacciata di “elefantismo”. Arriva – in veste di Direttore Generale – Renato Cipollini, esperto dirigente calcistico. Ne sono particolarmente felice, perchè è, come il sottoscritto, consigliere dell’A.DI.SE ( associazione direttori e segretari di calcio ), ma perchè è soprattutto un uomo di calcio.

Buon calcio a tutti.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Cosenza, un attaccante in uscita

La Redazione

Catania, Pancaro: “Ripartire dopo il Benevento”

La Redazione

Juve Stabia, ag. Ripa: “Sorpreso dalle dichiarazioni di Manniello”

La Redazione