9.9 C
Foggia
3 Dicembre 2021
Serie B

Benevento, una punta può lasciare. Salernitana alla finest

Colpo di scena in casa Benevento: dopo appena due mesi dal suo arrivo, potrebbe concludersi anzitempo l’avventura di Fabio Mazzeo all’ombra del “Vigorito”. Lo dicono i colleghi di TuttoSalernitana.com. Il calciatore, stando a quanto filtra nelle ultime ore, avrebbe avuto un colloquio la scorsa settimana con mister Brini che, sin ora, lo ha quasi sempre collocato in panchina anche a causa delle ottime prestazioni di Alfageme, Marotta ed Eusepi, un tridente offensivo che ben figurerebbe anche in cadetteria e che sta garantendo gol e giocate spettacolari al popolo giallorosso. Mazzeo spera di poter dimostrare il proprio valore con la maglia del Benevento, ma se a gennaio dovesse decidere di partire non sarebbe da escludere un ritorno di fiamma della Salernitana, ancor più perchè il procuratore, Grimaldi (lo stesso di Negro), è in ottimi rapporti con il direttore sportivo Fabiani.

E’ ovvio, però, che il Benevento difficilmente andrebbe a rinforzare una diretta concorrente al salto di categoria e non è escluso che possa essere chiesta una contropartita tecnica nel medesimo ruolo: fatta eccezione per Mounard e Ginestra, però, la Salernitana considera intoccabili Negro (che a Brini e Vigorito piace moltissimo), Nalini e tutti gli altri calciatori d’attacco. Va sottolineato che in rosa ci sono già tanti giocatori dalle medesime caratteristiche, sebbene Mazzeo a Perugia abbia giocato anche come punta centrale garantendo un buon bottino di reti.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Reggina come il Barcellona: al via l’azionariato popolare

La Redazione

SORRENTO: campione d’Italia nella prevenzione ematologica e cardiologica

La Redazione

Scalata alla Lega Pro: fallisce la riunione segreta per studiare il golpe anti-Macalli

La Redazione