21 C
Foggia
19 Ottobre 2021
Altri Sport

Baseball Club Foggia. Sotto con il Grosseto

Doppia sfida alla capolista per i ragazzi di Strippoli. Anche le donne avranno un doppio confronto con Ancona.

Doppia sfida casalinga alla capolista del campionato di Serie A Federale di Baseball per Foggia che avrà contro, sul diamante di Via Gramsci, il fortissimo Grosseto.
La squadra toscana, finora, ha perso soltanto 2 incontri ed è la compagine più temibile della categoria.
Vuole giocarsela, però, il tecnico Salvatore Strippoli che ha caricato tantissimo la squadra in settimana, pensando alla delicata sfida, con l’occhio attento a chi lavora dando il suo contributo nel silenzio e senza la luce dei riflettori: “Sabato scorso, a Rimini, ero squalificato e non potevo essere in campo con i ragazzi. Il mio assistente, Giuseppe Casarella, è stato egregio. Ha preso per mano la squadra e, trasferendo la giusta tranquillità e determinazione, l’ha condotta in trionfo senza sbavature. Va detto che lui, lavorando spesso nell’ombra, é una pedina di fondamentale importanza nel nostro scacchiere. La nostra squadra si identifica nel suo carattere”. Questo l’elogio che il tecnico ha voluto riservare al suo vice alla vigilia di una gara importantissima che potrebbe valere tanto in ottica classifica.

Anche le donne giocheranno un doppio confronto, contro Ancona, con una delle due gare che sarà il recupero dell’andata rinviata per la pioggia. Sicuro della sua squadra coach Iacovelli che suona la carica: “Vogliamo arrivare a quota 8 vittorie in altrettante gare, sarebbe un risultato fantastico. Non siamo abituati a disputare 2 incontri (nel softball se ne gioca soltanto uno), ma abbiamo 4 lanciatrici, Ester e Noemi D’Amato, Perdonò e Piserchia, per cui l’impegno non ci spaventa”.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA BASEBALL CLUB FOGGIA

Potrebbero interessarti:

BASKET. Allianz San Severo, Scoiattoli e Aquilotti…ad Apricena

La Redazione

Il Settore Giovanile. Il week-end delle giovanili

La Redazione

Arti marziali, tre medaglie per la Palestra DO Peschici

La Redazione