12.8 C
Foggia
28 Novembre 2021
Foggia Calcio

Il prossimo avversario, il Chieti pareggia 1-1 con la Casertana: cronaca e tabellino

Chieti 1

Sette punti in sette giorni per la Casertana che pareggia 1-1 a Chieti dopo i successi contro Aversa e Melfi. Undicesimo risultato utile di fila e classifica che sorride sempre di più ai falchetti. Diverse novità per Ugolotti che inserisce dal primo minuto D´Alterio al posto di Antonazzo. Conti in difesa al fianco di Rinaldi. In mediana si rivede Marano Bacio Terracino sostituisce lo squalificato Mancino. Avvio scoppiettante con Baclet che colpisce la traversa dopo quattordici secondi. Gran tiro del francese che batte Robertiello, ma il legno gli respinge la gran conclusione.

Ancora ospiti pericolosi con Agodirin che al terzo prova dai venticinque metri, tutto facile per l´estremo difensore. Un minuto e arriva la replica dei teatini con una incursione di Guidone sulla sinistra, cross che taglia tutta l´area, irrompe Gaeta, ma spedisce clamorosamente fuori. La manovra rossoblù mette in difficoltà i locali che rischiano nuovamente al decimo quando Bacio Terracino si ritrova davanti al portiere che si allunga e devia in corner un pericolosissimo destro. Monologo Casertano: Agodirin serve Cruciani e il centrocampista al volo manda fuori non di molto. Chieti alle corde e il gol arriva inesorabile al minuto sedici. Angolo di Correa, dalla mischia sbuca Conti che insacca. Primo gol stagionale per il difensore che ripaga così la fiducia del mister. Non si ferma però la spinta dei falchetti che poco dopo con Marano sfiorano il raddoppio. Conclusione da fuori con la sfera che cambia traiettoria e per poco non beffa il portiere. Il calcio però è crudele e quando la Casertana sembra poter raddoppiare da un momento all´altro incassa il pari. Guidone serve Gaeta (34´) sul filo del fuorigioco e l´attaccante non ha difficoltà a battere Fumagalli. 1-1 e tutto da rifare.

Passato il momento di sbandamento i campani si riaffacciano dalle parti di Robertiello con Marano che si accentra, prende la mira sparando però alle stelle. Due minuti di recupero e si torna negli spogliatoi. Nella ripresa partita completamente diversa con il Chieti che si presenta con un piglio diverso e per poco al tredicesimo con Berardino non trova il sorpasso. Altro slalom e Fumagalli deve intervenire rifugiandosi in corner. I tecnici provano a ravvivare l´incontro con una girandola di sostituzioni e non bastano neppure cinque minuti di recupero. Finisce 1-1, un punto a testa e va bene così.

Tabellino:

CHIETI: Robertiello, De Giorgi, Turi, Della Penna, Di Filippo, Bagaglini (46´ D´Ascoli), Mangiacasale (55´ Cinque), Borgese, Guidone, Gaeta (71´ Guitto), Berardino. A disp. Gallinetta, Di Propenzio, Rossi, De Stefano. All. Di Meo

CASERTANA: Fumagalli, D´Alterio, Pezzella, Marano (75´ Cucciniello), Conti, Rinaldi, Agodirin (80´ Bruno), Correa, Baclet, (70´ Caturano) Bacio Terracino, Cruciani. A disp. Vigliotti, Idda, Antonazzo, Favetta. All. Ugolotti

RETI: 16´ Conti, 34´ Gaeta

ARBITRO: Aversano di Treviso

NOTE: ammoniti: Mangiacasale, D´Ascoli, D´Alterio. Rec. 2´ e 5´

fonte: sportcasertano

 

 

Potrebbero interessarti:

PADOVAGOAL – Foggia tra le destinazioni di Calaiò?

La Redazione

Assemblea di B, cambia qualcosa per i playoff

La Redazione

Anticipo 2^ Divisione/B, la matricola Castel Rigone ospita il Cosenza

La Redazione