10.5 C
Foggia
27 Novembre 2021
Foggia Calcio

L’ex Ugolotti: “Le assenze non mi preoccupano. In panchina ci sono calciatori che scalpitano”

Casertana

Del pareggio di Teramo si è ampiamente parlato con accezioni positive.

Guido Ugolotti chiude i conti con la gara della scorsa domenica, evidenziando gli ulteriori margini di miglioramento mostrati dai suoi ragazzi: “Ci siamo complicati la vita con l´espulsione e per questo dobbiamo accettare il pari – commenta il tecnico della Casertana – Soprattutto perché abbiamo incontrato una squadra che lotterà fino alla fine per i primi posti. I ragazzi hanno fatto bene portando a casa un risultato importante in inferiorità. Questo è un segnale positivo”.

L´AVVERSARIO – E´ il momento di pensare al prossimo avversario. Nelle ultime giornate il Foggia ha sfoderato una serie di prestazioni che hanno cancellato l´avvio difficile. Per i falchetti sarà un´altra battaglia dagli alti toni agonistici, ma anche tecnici: “Quello che abbiamo fatto dobbiamo metterlo da parte e guardare avanti. Domenica c´è un´altra squadra attrezzata che sta esprimendo un buon calcio e che si è lasciata alle spalle le difficoltà di avvio di stagione. E´ un avversario con carattere e che ha già vinto partite in trasferta. Noi, però, vogliamo continuare la nostra corsa e per questo scendere in campo carichi come sempre.

LE ASSENZE – Domenica non ci saranno gli squalificati Rinaldi e D´Alterio. Insomma difesa da ridisegnare, ma Ugolotti non si fascia la testa: “Ho Antonazzo che era fuori, Conti che meriterebbe di giocare, Baclet in panchina da alcune partite – conclude Ugolotti – Non ho mai guardato alle assenze e non lo farò certo questa volta. Ho una rosa competitiva a disposizione. Ci sono calciatori che scalpitano e che avranno l´occasione di scendere in campo. Mi auguro che chi è rimasto fuori fino ad oggi, si faccia trovare pronto la prossima domenica”

Fonte: AreaCasertana

Potrebbero interessarti:

Secondo: “Il Foggia Calcio? Spero si salvi ma potenzialmente c’è già una retrocessa”

Domenico Carella

TUTTOSPORT – Alessandria, il ds Cerri: “Agostinone al Foggia? Non si muove”

La Redazione

Foggia Calcio, Stroppa: “Vincere senza guardare gli altri”

La Redazione