Il prossimo avversario, le ultime dal Castel Rigone

Il prossimo avversario, le ultime dal Castel Rigone

Castel Rigone

DI MICHELE URBANO – Momento d’oro per il Foggia che viene da ben nove risultati utili consecutivi. Oggi sarà di scena allo Zaccheria il Castel Rigone allenato da Luca Fusi: “Giocare allo Zaccheria in Seconda divisione è come giocare contro la Juve in serie A”. Una sfida importante che il tecnico non vuole assolutamente perdere: “Sarebbe bello tornare a casa con un risultato positivo. Siamo consapevoli di affrontare la squadra più forte del campionato, che viene da nove risultati utili consecutivi e due vittorie interne di fila. Servirà una gara perfetta per tornare con un pareggio o, magari, una vittoria”. Queste le dichiarazioni rilasciate dal mister alla vigilia della gara. Il Castel Rigone lontano dal San Bartolomeo ha collezionato fino ad oggi una sola vittoria e ben cinque sconfitte. Satanelli che vogliono continuare a stupire. A dar man forte all’attacco rossonero il rientro di Giglio, che ha scontato un turno di squalifica, al centro dell’attacco.

Biografia Autore