7.9 C
Foggia
2 Dicembre 2021
Blog Cuore Rossonero

Baldassarre: “Occorrono personalità e rinforzi…”

Un punto. Almeno quello. Primo tempo con un FOGGIA inesistente ed un Martino in palese difficoltà a giocare a piede invertito. Proprio Martino causa ancora una volta il rigore contro che Volpe respinge , ma una difesa distratta consente al Picerno di portarsi in vantaggio sulla ribattuta. Per fortuna l’ottimo Di Pasquale salva il FOGGIA da una sconfitta umiliante. A questo punto tramonta definitivamente il desiderio di lottare per il primo posto. Restano i play off da blindare e da onorare ma a gennaio urgono 2 o 3 elementi di spessore. In fondo dalle trasferte, escluso Palermo, il FOGGIA non è mai tornato a mani vuote. In casa invece le cose non vanno per niente bene. Occorre personalità ma non la si può creare dal nulla.

Peppino Baldassarre.

Potrebbero interessarti:

24 anni fa Baiano e il Foggia spaventavano l’Inter a San Siro

Domenico Carella

CONTI

Mario De Vivo

I.P.S.S.A.R. ” Michele Lecce “: la scuola del futuro. Tra innovazione e dinamismo.

Giulia Rita D'Onofrio