9 C
Foggia
9 Marzo 2021
Scherma

Roberto Lippolis nuovo Presidente del Comitato Regionale Federscherma Puglia: “Ora più che mai è necessaria unità di intenti”

BARI – Roberto Lippolis è il nuovo Presidente del Comitato Regionale Federscherma Puglia: un esito ampiamente atteso, quello dell’assemblea ordinaria elettiva svoltasi presso la Sala Riunioni della Scuola Regionale dello Sport a Bari, poiché Lippolis era l’unico candidato presidente in lizza. A fare gli onori di casa il Presidente del Coni Puglia Angelo Giliberto: l’assemblea si è svolta nel rispetto dei protocolli anti Covid e nell’osservanza delle misure finalizzate al contenimento della circolazione del virus.

Nato a Bari il 10 giugno 1976, avvocato, Roberto Lippolis succede dunque a Matteo Starace che ha presieduto il Comitato Regionale Federscherma Puglia da ottobre 2016: nello scorso Consiglio Lippolis ha rivestito la carica di vice presidente mentre la sua prima esperienza come consigliere regionale risale al quadriennio 2012-2016. È stato inoltre presidente del Club Scherma Bari dal 2005 al 2017.

Assieme a Roberto Lippolis sono stati eletti alla carica di consigliere regionale Antonio Muraglia, Antonella Putignano, Andrea Vernaleone, Maria Grazia Lattanzio in qualità di rappresentante degli atleti ed Emanuella Maffione quale rappresentante dei tecnici: per quest’ultima è il quarto mandato da consigliere regionale mentre per tutti gli altri è la prima esperienza in seno al C.R. FIS Puglia.

Queste le prime dichiarazioni del neo eletto presidente: «Vorrei anzitutto ringraziare il presidente uscente Matteo Starace per il lavoro di questi quattro anni e con lui anche il suo predecessore Renato Martino che per primo volle introdurmi in seno al Comitato Regionale Federscherma Puglia. Il nostro è un gruppo che punta su un ampio rinnovamento, con quattro componenti su sei che sono di prima nomina, e soprattutto fortemente improntato alla parità di genere con tre donne su sei presenti in consiglio. Un aspetto fondamentale sul quale intendiamo puntare è l’unità del movimento schermistico pugliese. Siamo consapevoli della difficoltà del momento attuale ma proprio per questo è ora più che mai indispensabile avere una visione strategica condivisa ed unità di intenti: con gli altri consiglieri ho già avuto modo di gettare le basi per un programma dove ci sarà la massima collegialità per intervenire su diversi argomenti come l’organizzazione delle gare, la comunicazione e la gestione del GSA. L’auspicio è che questo consiglio possa contribuire alla formazione della futura classe dirigente della scherma pugliese».

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino
media@federscherma.it

Potrebbero interessarti:

Sabato e domenica Master in pedana a Foggia

La Redazione

Argento per il pugliese Samele nella sciabola maschile a squadre

La Redazione

Coppa del Mondo a squadre di sciabola, la pugliese Criscio vince in Belgio

La Redazione